Controlla se hai questo vecchio macinino da caffè, vale una fortuna

In casa controllate se avete questo vecchio macinino da caffè, vale una fortuna. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Alle volte capita di avere in casa dei vecchi oggetti che ci sono stati lasciati dalla nostra famiglia, in particolare dai nostri nonni e bisnonni, che valgono una fortuna senza che lo sappiamo. Li consideriamo dei residuati lasciati da parte e conservati più per una questione affettiva che non di valore. Eppure dovremmo considerare anche quest’ultimo aspetto.

macinino caffè fortuna
Controlla se hai questo vecchio macinino da caffè, vale una fortuna (Liquida.it)

Tra gli oggetti vecchi di valore che abbiamo in casa, senza sapere realmente quanto siano preziosi, ci sono i macinini da caffè. Lo sapevate? Quelli più preziosi sono ovviamente i più antichi. Mentre i primi macinini da caffè usati in Europa sono praticamente introvabili, quelli risalenti all’Ottocento o nei primi anni del Novecento sono più disponibili e magari senza saperlo potreste averne uno in casa.

Di seguito vi diciamo quali sono i vecchi macinini da caffè di valore. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Questo vecchio macinino da caffè vale una fortuna

I vecchi macinini da caffè hanno un valore artistico ed economico perché erano fatti a mano, da sapienti artigiani. I primi arrivavano dalla Turchia e dalla Francia. Poi, sono stati realizzati anche da aziende e artigiani italiani. I primi macinini da caffè prodotti in Francia erano a marchio Peugeot Freres. Mentre in Italia i marchio più diffusi erano il Bartolomeo Trucchetti e il Tre Spade dei fratelli Bertoldo.

macinino caffè fortuna
Macinino da caffè (LIquida.it)

I macinini a mano sono stati poi soppiantati da quelli elettrici, che tuttavia non avevano più lo stesso fascino. I vecchi macinini sono usciti di produzione fino a scomparire gradualmente. Pochi sono rimasti nelle case, conservati al più come ricordo. Poi anche quelli elettrici sono diventati meno diffusi perché quasi tutti comprano il caffè già macinato, fresco nelle caffetterie o confezionato al supermercato.

Tra i macinini da caffè antichi di maggior valore, quelli realizzati in ghisa e legno e risalenti alla seconda metà dell’Ottocento possono valere fino a 650 euro l’uno. Una cifra considerevole che per alcuni modelli rari potrebbe anche salire. Sono quotati sui 450 euro l’uno, invece, i macinini con volano prodotti sempre nella seconda metà dell’Ottocento.

Di valore inferiore, ma comunque importante, sono invece i macinini da caffè degli Anni Trenta del Novecento. Si tratta dei macinini in stile Art Déco, tipico di quegli anni, che possono valere fino a 400 euro l’uno. Questi macinini sono molto belli per le loro decorazioni e colori.

In ogni caso, se avete uno di questi macinini in casa, prima di metterli in vendita fateli valutare bene da un esperto e controllate le quotazioni di mercato. Qualche collezionista potrebbe offrire un prezzo più alto della loro valutazione.

Impostazioni privacy