Puoi evitare il declino fisico legato all’età con queste semplici tecniche: ti sentirai molto meglio

Rassegnarsi al declino fisico dovuto all’età è quanto di più sbagliato si possa fare: ecco come rimanere giovani, con circa tre ore per settimana di esercizio fisico.

Non bisogna farsi prendere dalla psicosi della paura di invecchiare, né, però, rassegnarsi a tutto questo. È normale che, con il passare del tempo, il nostro corpo non sia più quello di un tempo, che si possa avere difficoltà a fare cose che prima facevamo facilmente. Ma, allo stesso tempo, possiamo evitare (o, almeno, rallentare) il declino fisico legato all’età. E bastano poche, pochissime (e semplicissime) tecniche.

Evitare declino età
Come evitare il declino dovuto all’età con poche semplici mosse – (liquida.it)

Dicevamo, dunque, di quanto sia normale che, con l’avanzare dell’età, possa diventare sempre più difficile svolgere alcuni compiti fisici, anche quelli che rientrano nelle normali attività della vita quotidiana. Tuttavia, dare priorità alla forma fisica e alla salute quando si invecchia può aiutare a svolgere la normale routine quotidiana senza sentirsi fisicamente esausto alla fine della giornata. In generale – non ci stancheremo mai di ripeterlo – fare attività fisica è fondamentale e dobbiamo farla sempre, compatibilmente con la nostra età e con le nostre condizioni generali.

Rimanere fisicamente attivi quando si invecchia, infatti, non significa necessariamente fare chissà quali sforzi impensabili. Anche se i nostri muscoli si indeboliscono naturalmente con l’avanzare dell’età, ci sono modi in cui possiamo combatterlo per migliorare la qualità della vita man mano che invecchiamo. Può sembrare un enorme impegno in termini di tempo, ma una routine come quella di cui vi parleremo può essere completata in meno di un’ora. Ciò significa che in meno di tre ore per ogni settimana si può contribuire a migliorare la salute dei muscoli.

Come evitare il declino fisico legato all’età

Ovviamente, il consiglio è quello di affidarvi a dei professionisti per trovare il giusto programma che possa essere utile alle vostre determinate e specifiche condizioni. Ma, in generale, possiamo dirvi che per essere pronti a essere attivi anche in età avanzata, è molto importante svolgere un allenamento di resistenza per sviluppare la forza muscolare.

Declino fisico anziani
Come evitare il declino fisico dovuto all’avanzare dell’età – (liquida.it)

Una certa quantità di perdita della funzione muscolare correlata all’età è normale e inevitabile. Ma dedicandosi a un allenamento di resistenza appropriato e sicuro a qualsiasi livello di abilità, si può rallentare il tasso di declino e persino prevenire una certa perdita della funzione muscolare. Recenti studi dimostrerebbero che il declino della forza muscolare sembrerebbe avvenire a un ritmo molto più rapido rispetto al declino delle dimensioni dei muscoli, sottolineando l’importanza di un adeguato allenamento della forza con l’avanzare dell’età.

Gli esperti sostengono che, per gli anziani, due o tre giorni alla settimana di allenamento per la forza possono essere incredibilmente utili per mantenere muscoli e ossa sani e combattere una serie di problemi cronici. Questi allenamenti dovrebbero coinvolgere da uno a due esercizi con focus sulle articolazioni: si suggeriscono da 6 a 12 ripetizioni per serie. Si può anche riposare per circa due o tre minuti tra le serie, o anche fino a cinque minuti se la serie fosse impegnativa.

Per gli anziani, in particolare quelli di età pari o superiore a 60 anni, gli esperti suggeriscono che un programma come questo venga eseguito due o tre giorni alla settimana, con 24-48 ore tra una sessione e l’altra. Seguire un programma del genere darebbe ai muscoli uno stimolo eccellente per aumentare la forza, consentendo anche un recupero sufficiente.

Impostazioni privacy