Prima di sposarti è meglio se fai queste cose: non te ne pentirai

L’amore è tutto ciò di cui si ha bisogno, ma condividere certe esperienze prima di dire “lo voglio” renderà la vita coniugale molto più dolce. 

Quando due persone decidono di sposarsi, può sembrare l’inizio di una rapida corsa verso il grande giorno.

10 cose da fare prima di sposarsi
Prima del grande giorno è importante comunicare e discutere di valori e credenze individuali. (Liquida.it)

È facile lasciarsi coinvolgere nella pianificazione del matrimonio al punto che ogni singola interazione con l’altra metà finisce per ruotare attorno ai dettagli e alle decisioni nuziali. Ma è importante sfruttare il tempo prematrimoniale non solo per i preparativi a un bella cerimonia, ma anche per gettare le basi di un’unione duratura e felice.

Per approfondire e rafforzare il legame di coppia e rendere la transizione alla vita coniugale ancor più agevole e piacevole, ecco 10 cose importanti che gli esperti di matrimoni raccomandano alle coppie di fare insieme prima di sposarsi.

Il decalogo prematrimoniale per una coppia felice

  1. Comprendere i valori reciproci. Molto prima di impegnarsi a trascorrere il resto della vita insieme, è importante comunicare e discutere i valori e le credenze individuali, come la religione, le dinamiche e i riti familiari e la politica. “Potresti non essere sempre d’accordo, ma devi rispettare i reciproci punti di vista e assicurarti che non siano un rompicapo prima di andare all’altare”, afferma Brittny Drye, fondatrice di Love Inc. a New York City. Se vi trovate agli estremi opposti, sappiate che può ancora funzionare, ma potrebbe essere necessario qualche sforzo in più e una pre-pianificazione nella vostra relazione per decidere come gestire il conflitto prima che esploda.
  2. Fare una luna di miele di fidanzamento. Viaggiare insieme dà la possibilità di vedere come ognuno gestisce situazioni stressanti, il che è un prezioso indizio della futura vita insieme, dice Marisa Manna Ferrell di So Eventful a Healdsburg, in California. Anche se avete già imparato l’arte della fuga di coppia, questo è un buon momento per prenotare e partire. “Ti permette di decomprimere”, afferma Megan Velez di Destination Weddings Travel Group a Boston. C’è bisogno di andare chissà dove o spendere chissà quanto. basta una piccola evasione dalla solita routine, per creare nuovi ricordi e abituarsi a risolvere i problemi (una gomma a terra, singhiozzi in hotel, voli cancellati) come una squadra. Naturalmente senza nulla togliere al divertimento e al romanticismo.
  3. Parlare di soldi. I futuri sposi dovrebbero essere d’accordo su argomenti fondamentali come le finanze, anche se non sono sempre divertenti o facili da discutere, in modo da non trovarti in situazioni che potrebbero danneggiare il matrimonio. Parlate di come condividerete/dividerete le spese, di come pensate di vivere e se entrambi prevedete di lavorare fino alla pensione.
  4. Parlate di figli. Anche il dialogo sui bambini è importante. Li volete entrambi? Se sì, quanti? Condividete la tua visione prima di giurarvi amore eterno. “Avere figli è un impegno enorme, personalmente e finanziariamente, per il resto della vita, e cambia il rapporto con il partner”, afferma Beth Bernstein di SQN Events a Chicago. “Le coppie si sposano pensando che sia qualcosa che possono risolvere in seguito, o uno pensa di poter cambiare idea all’altra persona, ma raramente finisce bene”. Ed è importante essere d’accordo su questo fin dall’inizio.
  5. Prendete lezioni di ballo. Ma per un motivo completamente diverso da quello che potreste aspettarvi. “Sì, è un ottimo modo per imparare a muoversi sulla pista da ballo, ma altrettanto importante, è il momento in cui puoi letteralmente allontanarti dallo stress della pianificazione”, afferma Kevin Dennis della società di business intelligence WeddingIQ a Washington, DC. È un’opportunità per imparare insieme, ridere insieme e trascorrere del tempo insieme, concentrandosi l’uno sull’altro.
    10 cose da fare prima di sposarsi
    Lo stress dei preparativi per il matrimonio va spezzato con momenti di divertimento e relax. (Liquida.it)

    L’importanza del “rodaggio”

  6. Convivere. La stragrande maggioranza delle coppie oggi convive già prima di sposarsi. E per una buona ragione. Non solo la convivenza offre benefici economici (un affitto invece di due), ma è probabilmente anche il modo migliore per testare la compatibilità reciproca. “È importante imparare il buono, il cattivo e il brutto del proprio partner – le sue strane abitudini, la sua pulizia, la sua routine mattutina – e assicurarsi di essere compatibile”, dice Drye. Se non potete o volete convivere prima del matrimonio, magari per motivi geografici o religiosi, cercate almeno di trascorrere i fine settimana insieme.
  7. Parlate di eventuali cambiamenti di cognome. “È meglio affrontare l’argomento in anticipo”, afferma Emily Sullivan di Emily Sullivan Events a New Orleans. Sia che si decida di prendere il cognome del coniuge, di mantenere il proprio, di combinare i due, creare un nuovo cognome o scegliere qualcos’altro. Vanno considerate le implicazioni per entrambe le famiglie e per eventuali futuri figli.
  8. Incontrare le persone preferite del partner. “Che si tratti della cerchia ristretta di amici o di parenti vicini o lontano, conoscere le persone più importanti nella vita del partner ci dà un’idea di chi è come persona”, spiega Drye. Costruire relazioni forti con la famiglia e gli amici stretti della propria dolce metà rafforzerà il legame di coppia. Un’avvertenza: se le rispettive famiglie si trovano in posti lontani, parlate da subito di come farete per le visite una volta sposati, specialmente quando si tratta di vacanze.
  9. Fate un corso insieme. Uscire dalla comfort zone e imparare qualcosa di nuovo insieme, che si tratti di un corso di cucina, di un workshop sulla fotografia digitale o di una sessione di yoga per principianti, rafforza il legame sulla base di un’esperienza condivisa. Un’altra idea? Partecipare a degustazioni di vini. “Non solo può essere un passatempo divertente, ma una migliore comprensione del vino ti consente di scegliere meglio per te e i tuoi ospiti”, afferma Heather Jones di Wente Vineyards a Livermore, in California.
  10. Scattate foto da fidanzati. “È una grande opportunità per conoscere un po’ meglio il fotografo ingaggiato per le nozze”, afferma Keith Phillips di Classic Photographers a Boston. Rompere il ghiaccio in anticipo può essere un modo intelligente per farvi sentire più a vostro agio davanti alla telecamera nel giorno del matrimonio. È anche un’occasione per ridere nei momenti imbarazzanti, rilassarsi davanti alla telecamera insieme, essere ancora più in sintonia per il grande giorno.

E vivrete felici e contenti.

Impostazioni privacy