Marco Giallini, la domanda sulla morte della moglie e la risposta da applausi

Una carriera ricca di successi per Marco Giallini, ma l’attore ha dovuto fare i conti con la morte della moglie: la sua risposta è da urlo

L’attore romano, Marco, ha fatto il suo debutto nel mondo della recitazione all’età  22 anni iscrivendosi alla Scuola di Arte Drammatica di Roma “La Scaletta”. Nel 1995 è arrivato il suo esordio nel mondo cinematografico conquistando sempre più ruoli per mettersi in mostra. Al giorno d’oggi è considerato uno dei più bravi attori in circolazione sul panorama italiano.

Marco Giallini morte moglie
Marco Giallini, la risposta da applausi sulla morte della moglie – Ansa – liquida.it

Attualmente il celebre attore romano, Marco Giallini, ha ritrovato l’amore con la sua nuova compagna Giorgia Battisti. I due hanno fatto la loro prima apparizione in pubblico  sul red carpet della Festa del Cinema di Roma. L’uomo si è aperto anche pubblicamente parlando di questa sua storia d’amore al Settimanale Gente, ma la loro relazione dura dal 2020. La coppia tiene molto alla loro privacy e non ci sono altri scatti pubblici. Circa dieci anni fa l’attore Marco Giallini ha dovuto fare i conti con la scomparsa della moglie Loredana: i due avevano condiviso tutto, ma la donna purtroppo non ce l’ha fatta nel 2011 per un’emorragia cerebrale. Un dolore immenso per l’attore romano, che ha dovuto superare un ostacolo davvero duro per la sua vita. I due si sono amati alla follia con la donna che è venuta a mancare in pochi giorni dopo aver accusato un forte mal di testa.

Dalla loro unione sono nati anche i figli Rocco (1998) e Diego (2004). L’attore romano si prende costantamente cura di loro, come ha spesso svelato nelle varie interviste che ha rilasciato: ogni volta che escono e fanno tardi, ha rivelato di aspettare da sveglio il loro rientro, proprio faceva suo padre con lui da giovane.

Marco Giallini, botta e risposta: il suo commento è da applausi

La moglie Loredana è morta tra le sue braccia, mentre erano intenti a preparare le valigie pronti per partire per le vacanze. Uno strazio davvero cocente per l’uomo, che si è fatto subito forza buttandosi a capofitto nel proprio lavoro mettendo da parte per un po’ la sua vita sentimentale.

Marco Giallini morte moglie
Marco Giallini, la risposta da applausi sulla morte della moglie – Ansa – liquida.it

La sua carriera ha preso il volo negli ultimi anni: l’attore romano è protagonista di numerose pellicole. Sulla Rai è diventato celebre con la fiction Rocco Schiavone, che per certi versi ha qualcosa in comune con la sua vita privata. Il personaggio Rocco ha perso la moglie che gli appare spesso in sonno, ma la differenza è che non ha figli rispetto all’attore romano.

Alla domanda di una giornalista durante la presentazione della fiction Rai, Marco Giallini ha svelato di sentirsi male ogni volta che lo interpreta. Precisamente ha usato le seguenti parole: “Rende l’idea rodere il c**o?”. Poi ha aggiunto: “Non puoi pensare tutte le volte quando lo fai”.

Impostazioni privacy