La macchinetta del caffè è meglio a capsule o cialde? La risposta ai dubbi

Irrinunciabile colazione di tutti gli italiani, il caffè è un pilastro della nostra cultura. Ecco quale è meglio tra cialde e capsule

Se al di fuori dell’Italia il caffè è una bevanda come le altre, da sorseggiare nei bicchieri di carta in stile americano o da andare a ricercare con la lente d’ingrandimento all’interno di un bar italiano. sperando che sia davvero buono, qui da noi invece non c’è locale che non ne sappia fare uno a regola d’arte. Aromatico, bollente e corposo, ognuno ha la propria marca preferita: ecco però cosa c’è da sapere in merito all’annoso dibattito su quale sia meglio, tra quello in cialda o in capsula.

Caffè, cialde o capsule: qual è meglio
Macchinetta del caffè con le cialde o con le capsule? Ecco la migliore (liquida.it)

Sebbene la tradizione voglia che il caffè venga preparato solo ed esclusivamente con la caffettiera, da riempire con acqua fino alla valvola e di caffè in modo da creare una montagnetta, in realtà sempre più persone si stanno convertendo alla macchinetta con le cialde o con le capsule. Ecco però qual è l’opzione migliore, tra le due: non sbagliare più.

Macchinetta del caffè con capsule o cialde? La risposta definitiva

Innanzitutto, entrambi i metodi hanno dei vantaggi e degli svantaggi. Per quanto riguarda le cialde, si può dire che questo sia il metodo che rende il caffè il più simile possibile a quello dell’espresso da bar e il quantitativo di caffè contenuto in ognuna è di circa 7 grammi.

Caffè, cialde o capsule: qual è meglio
Macchinetta del caffè con le cialde o con le capsule? Ecco la migliore (liquida.it)

Inoltre, le macchinette di questo tipo spesso accettano anche caffè in polvere e questo è un assoluto vantaggio di comodità, oltre al fatto che le cialde sono compostabili e quindi hanno un impatto ambientale ridotto. Dall’altro lato, però, queste macchinette tendono a rompersi più facilmente ed è davvero difficile ottenere la tanto desiderata cremina.

Per quanto riguarda le capsule, invece, hanno dalla loro la garanzia di un caffè molto più cremoso e solitamente le macchinette di questo tipo hanno costi più ridotti, a fronte di una durata maggiore. Impossibile non considerare però l’impatto ambientale delle cialde, che vanno smaltite nell’indifferenziato.

Di fatto, quindi, la scelta tra capsule e cialde dipende da ciò che si cerca: se si vuole un caffè cremoso come quello del bar, forse l’opzione migliore sono le capsule. Se però si ha un occhio di riguardo per l’ambiente, allora le cialde compostabili saranno la via giusta: fate le vostre considerazioni!

Impostazioni privacy