Impazza la moda di camminare scalzi: “Lo sconsiglio al 100%”

Impazza la moda di camminare scalzi ma gli esperti lo sconsigliano, tutte le informazioni utili da conoscere.

Da qualche tempo è scoppiata una nuova moda che sta preoccupando gli esperti di salute: camminare scalzi, a piedi nudi. Non solo in casa o sulla spiaggia ma ovunque, perfino per strada. Una moda che non è affatto salutare, come in molti sono portati a pensare, ma anzi è molto pericolosa per la salute dei piedi. Come sottolineano gli esperti.

camminare scalzi sconsiglio
Camminare scalzi non fa bene alla salute come in tanti pensano: il parere degli esperti lo conferma. (Liquida.it)

Si dice che camminare a piedi nudi faccia bene alla salute del piede. Perché si stimola la circolazione, con il contatto diretto con il terreno, perché si rafforzano i muscoli dei piedi, perché i piedi liberi respirano meglio e perché si stabilisce un legame diretto con la natura, che aiuterebbe anche da un punto di vista psicologico.

Da queste credenze è nata la moda chiamata “grounding“, ovvero il camminare a piedi nudi. Il contatto diretto del piede con la natura, però, non è sempre positivo, anzi. La natura è piena di insidie e pericoli e faremmo meglio a toglierci dalla testa l’immagine idilliaca che ne facciamo. Infatti gli esperti podologi sconsigliano vivamente di camminare a piedi nudi, ecco perché.

Impazza la moda di camminare scalzi ma è sconsigliato

Le scarpe sono una grande invenzione del genere umano, fin dall’antichità hanno permesso all’uomo di camminare senza rischi e abbastanza comodamente in ogni luogo. Se sono state inventate, insomma, esistono delle ragioni molto valide e soprattutto pratiche. Da qualche tempo, però, si sta affermando un po’ dappertutto la moda di camminare a piedi nudi. Si tratta di una tendenza emersa per aderire a una sorta di ideale naturale, a un ritorno alle origini degli esseri umani, quando erano ancora primitivi, viste come positive. Alcuni aderiscono a questa tendenza per convinzione dei benefici, altri invece seguono semplicemente la moda.

camminare scalzi sconsiglio
Perché camminare a piedi nudi non va bene (Liquida.it)

I podologi e medici del piede, tuttavia, sconsigliano fortemente questa pratica, perché pericolosa e niente affatto salutare. Perché un conto è camminare scalzi in casa propria oppure sulla spiaggia, altro invece è farlo per strada.

Nel terreno e sull’asfalto i piedi vanno incontro a numerosi pericoli, come oggetti taglienti, batteri, virus e funghi. Insomma, camminare a piedi nudi significa correre seri rischi di tagliarsi i piedi, anche in modo molto grave, e prendere infezioni che possono essere serie. Perché correre rischi inutili quando abbiamo a disposizione tanti tipi di scarpe diverse, adatte a ogni clima e a ogni ambiente? Se fa molto caldo basta indossare dei sandali o delle ciabatte ma il piede deve essere protetto dal contatto diretto con il terreno.

Per terra è pieno di sporco e in caso di ferite si può contrarre il tetano, del quale si può morire se non si è vaccinati. Quando si cammina a piedi nudi “si va praticamente in cerca di guai, io lo sconsiglio al 100% per molte ragioni“, ha detto la dottoressa Priya Parthasarathy, podologa, specialista del piede e della caviglia del Mid-Atlantic a Silver Spring, in una dichiarazione alla rivista Time. Meglio seguire i consigli degli esperti.

Impostazioni privacy