Il trucco per togliere quelle odiose tendine dalle braccia: ecco cosa fare

Le braccia poco toniche – o braccia a tendina- non piacciono proprio a nessuno. Vi sveliamo come risolvere il problema.

Le braccia a tendina sono un problema che accomuna molte persone, soprattutto donne. In questo articolo vi sveliamo qualche trucchetto per eliminare per sempre le tendine dalle vostre braccia.

Braccia, come eliminare le tendine
È possibile dire addio per sempre alle tendine dalle braccia/ Liquida.it

Le tendine che penzolano giù dalle braccia sono davvero poco gradevoli. Questo problema riguarda soprattutto le donne. Non è necessariamente collegato al sovrappeso: anche molte donne magre hanno le cosiddette braccia a tendina. È, piuttosto, un difetto legato alla mancanza di tonicità dei muscoli delle braccia, dei tricipiti in modo particolare.

Avere le braccia a tendina significa non poter sfoggiare serenamente abiti senza maniche o canotte. Persino in costume da bagno l’effetto non è esattamente quello che vorremmo. Prima di ricorrere al bisturi del chirurgo estetico, tuttavia, proviamo ad aggiustare il tiro con alimentazione e allenamento mirato. Con gli esercizi giusti le vostre braccia si trasformeranno nel giro di poche settimane.

Ecco come eliminare le tendine dalle braccia

Un fisico snello è tonico non è solo bello ma è anche sinonimo di buona salute. I chili di troppo impattano negativamente sul cuore, sugli organi, sulla schiena e sulle ginocchia. Anche chi è del proprio peso forma deve sempre fare attenzione a seguire uno stile di vita sano: dieta equilibrata e regolare attività fisica.

Come tonificare le braccia
Ci sono 3 esercizi mirati per eliminare le tendine dalle braccia/ Liquida.it

Quando andiamo in palestra o ci alleniamo a casa nostra, noi donne tendiamo a concentrarci su glutei, gambe e addome. Quasi tutte trascuriamo le braccia con il risultato di trovarci poi le tanto odiose tendine appese al posto dei tricipiti. Oggi vi sveliamo quali sono i tre esercizi più efficaci per eliminare le tendine dalle braccia. Si tratta di tre esercizi semplici che potete svolgere anche a casa e senza alcun attrezzo.

  • Dips

Schiena appoggiata ad una sedia.  Da questa posizione, piegate le gambe e appoggiate il palmo della mano sul bordo, tenendo i gomiti all’indietro. L’esercizio consiste nel piegare e distendere le braccia, portando il sedere quasi a terra senza l’aiuto delle gambe. Fate 15 ripetizioni per 3 serie.

  • French press

In piedi, con le gambe leggermente divaricate, tenete tra le mani un manubrio o una bottiglia piena di acqua. A questo punto portate le braccia dietro la nuca. I gomiti devono sfiorare le orecchie. Fate 15 ripetizioni per 3 serie.

  • Push Up

L’ultimo esercizio per dire addio alle tendine dalle braccia, sono i push up. Spesso utilizzato come esercizio per tonificare e potenziare il petto, i push up sono un ottimo allenamento anche per le braccia a tendina perché permettono di far lavorare i tricipiti. Il trucco è mantenere le braccia strette e far sì che il gomito non si allarghi verso l’esterno. Anche in questo caso fate 15 ripetizioni per 3 serie.

Affinché l’allenamento sia efficace deve essere ripetuto almeno 3 volte a settimana e abbinato ad un’alimentazione sana e bilanciata.

Impostazioni privacy