Dieta del riso: come avere una pancia piatta in 9 giorni

La dieta del riso permette di eliminare gonfiori e chili di troppo in pochissimo tempo e senza patire la fame. Scopriamo come funziona.

l riso non è solo un cibo molto buono, è anche uno tra i cereali più sani che si possano mangiare. Le proprietà del riso sono davvero tante. Oggi vi proponiamo proprio una dieta che si basa su questo eccezionale alimento. Con la dieta del riso riuscirete a tornare in forma e ad avere la pancia piatta in appena 9 giorni.

In cosa consiste la dieta del riso
Con la dieta del riso tornerete ad avere la pancia piatta/ Liquida.it

Il riso è il cereale più conosciuto, consumato e apprezzato in tutto il mondo. In Italia lo mangiamo, soprattutto, come primo piatto mentre in altri Paesi viene utilizzato prevalentemente come accompagnamento di carni, pesci o verdure.

Il riso non è solo buono ma è anche molto sano e ha davvero tantissime proprietà benefiche. Per questo è uno dei primi alimenti che i medici consigliano di inserire nello svezzamento dei bambini. Inoltre il riso è totalmente privo di glutine e, dunque, è adatto anche ai celiaci o a coloro che sono intolleranti a questa proteina.

Esistono tante varietà di riso, ognuna con proprietà specifiche: certe sono più ricche di proteine e, quindi, perfette per chi fa sport mentre altre varietà di riso sono  ricche di fibre e sono pertanto ottime per regolarizzare l’intestino.

Ecco come funziona la dieta del riso

Nutrirsi in modo sano, bilanciato ed equilibrato è il modo migliore per restare in salute e anche in forma. La dieta del riso è un tipo di alimentazione perfetta se dovete perdere qualche chiletto e sgonfiarvi, soprattutto nella zona della pancia. In appena 9 giorni con la dieta del riso – se seguita correttamente – potrete tornare ad avere la pancia piatta.

Come funziona la dieta del riso
La dieta del riso permette di perdere fino a 5 kg/ Liquida.it

Ovviamente se, invece, dovete perdere molti chili il nostro consiglio resta sempre quello di affidarsi ad un professionista e non fare mai da sole di testa vostra. Un nutrizionista o un dietologo sapranno sicuramente valutare la dieta giusta per voi.

Se i chili da perdere non sono molti e non avete problemi di salute, la dieta del riso è perfetta per voi. Non seguitela per più di due settimane però perché è carente di proteine. Se volete proseguire, allora consultate prima un esperto.

La dieta del riso permette di perdere fino a 5 chili e di eliminare la pancia. Essa si articola in due fasi: i primi 3 giorni sono funzionali a disintossicare l’organismo, sono i più duri in quanto si mangia meno e non ci sono spuntini.  Poi ci sono altri 9 giorni per proseguire con il dimagrimento.

Nei primi tre giorni il riso dovrà essere necessariamente quello integrale. Ecco cosa dovrete mangiare:

– Colazione: crema di riso, miele o frutti rossi.

– Pranzo: riso integrale bollito con olio d’oliva e un frutto.

– Cena: minestra di riso con verdure lessate.

Dopo i tre giorni di depurazione, potrete procedere con gli altri 9 giorni in cui potrete alternare riso integrale e riso bianco. Ecco lo schema da seguire:

– Colazione: latte di riso, gallette di riso e un velo di marmellata.

– Spuntinto: un frutto.

– Pranzo: riso integrale bollito o pasta di riso con formaggio fresco e verdure bollite.

– Spuntino: frutta di stagione.

– Cena: risotto con funghi o riso bollito con gamberi al vapore e insalata.

Lideale per restare in forma e in salute è abbinare sana alimentazione e sport. Se non amate la palestra, provate con questa nuova discilina sportiva: rassoda gambe e glutei e permette di avere l’addome piatto.

 

Impostazioni privacy