Attira le lucciole nel tuo giardino per uno spettacolo serale luminescente: come riuscirci

Bastano poche operazioni per attirare nel proprio giardino delle lucciole e creare un’atmosfera da favola. Provare non costa niente

Nella bella stagione vedere le prime lucciole volare intorno alle nostre case regala una sensazione speciale. Sapere che è semplicissimo attirare questi insetti luminescenti non può che stuzzicare la fantasia delle persone. Bastano poche accortezze, ma meglio non rinchiuderli in contenitori, dato che sono  liberi e in tali condizioni potrebbero soffrire.

Come attirare le lucciole in giardino
In che modo attirare le lucciole – Liquida.it

Vedere le lucciole in giardino fa pensare a delle immagini da favola che possono regalare senza dubbio un’emozione unica. Prime di passare alle operazioni necessarie per attirare le lucciole nel giardino di casa, bisogna sapere che questi meravigliosi insetti utilizzano la loro luce per mandare dei segnali agli altri esemplari della loro stessa specie.

E lo fanno soprattutto in primavera e in estate, quindi c’è la necessità per loro di vivere in un habitat che abbia poco inquinamento luminoso. Per questo motivo, quindi, chiunque le voglia vedere nel proprio giardino deve spegnere le luci che si trovano all’esterno e rendere fioche quelle all’interno.

Come attirare le lucciole: i passi da seguire

Oltre al fattore esterno, questi insetti hanno bisogno di trovarsi in un habitat sicuro per la propria salute. Per questo motivo, quindi, non si devono assolutamente utilizzare dei pesticidi per il giardino e lo si deve curare con attenzione.

Come attirare le lucciole in giardino
Le lucciole sono attirate dall’albero di pino – Liquida.it

Un altro fattore di non poca importanza, è la presenza necessaria di alberi di pino e di piante autoctone, oltre al fatto che l’erba deve essere lasciata più lunga e il prato non deve essere rasato. Per invogliare le lucciole a sostare e quindi a lasciare le larve nel nostro giardino, è strettamente necessario avere delle foglie o dei tronchi marciti.

Per finire, poi, questi splendenti animali hanno la necessità di avere dell’acqua nelle zone in cui vivono. Proprio per questo motivo, per attirarli c’è la necessità di aggiungere in giardino una fontana. In particolare, le lucciole amano l’acqua stagnante.

A tutte queste accortezze si deve aggiungere molta calma e tanta pazienza, perché il risultato non sarà di certo immediato. Solo con costanza e determinazione si riesce a conquistare la fiducia di questi insetti meravigliosi, convincendoli a frequentare assiduamente il nostro giardino.

Ma vale davvero la pena metterci tutto questo impegno, perché l’arrivo delle lucciole regalerà alla vostra casa uno spettacolo indimenticabile, capace di rendere magiche le vostre serate all’aperto.

Impostazioni privacy