Wi-fi calling, addio limitazioni nelle chiamate: la rivoluzionaria novità è già operativa

Una novità rivoluzionaria è arrivata anche in Italia, alcuni operatori telefonici hanno già dato l’ok da tempo 

Si tratta di una vera e propria rivoluzione nel campo della telefonia mobile. Se fino a qualche anno fa parlare al cellulare il più delle volte significava spostarsi da ambienti chiusi per riuscire ad ottenere più connessione, a oggi grazie a WhatsApp e Telegram abbiamo avuto la possibilità di introdurre nelle nostre vite la chiamata attraverso Internet.

Wi-fi calling
Addio chiamate illimitate? (Liquida.it)

Se siamo in casa o in locali che offrono wi-fi, quindi, è molto più semplice fare una telefonata perché non c’è bisogno di connessione dati. Ma se invece si volesse fare una chiamata normale, senza utilizzare le varie app, appoggiandosi comunque al Wi-fi?

In casi in cui la linea telefonica prende poco, non si riuscirà neanche a fare la chiamata sfruttando internet in quanto si appoggerebbe comunque alla connessione dati inclusa nella nostra tariffa telefonica. Come fare in questi casi se non si vuole utilizzare WhatsApp? La soluzione rivoluzionaria è arrivata in queste settimane anche in Italia.

A dare l’ok sono Tim e WindTre, attualmente nel Paese solo questi due operatori hanno fatto sì che la novità fosse fruibile da parte dei cittadini. Nel dettaglio parliamo del Wi-fi Calling. In cosa consiste? In sostanza si tratta della possibilità di passare la telefonata su rete wi-fi anche quando si è all’aperto in luoghi in cui la rete mobile del cellulare è scarsa.

La chiamata partita dal cellulare, tramite il classico meccanismo di chiamata, proseguirà quindi anche quando la copertura cellulare c’è ma è cattiva, sfruttando un ponte col Wi-Fi che manterrà stabile la telefonata e la sua qualità, è possibile usufruirne tramite dispositivi di ultima generazione

La differenza tra Wi-Fi calling e chiamata Wi-Fi, in cosa consiste la novità di telefonia mobile

Per accedere al servizio WI-Fi Calling al momento bisogna avere una sim con un operatore che la supporti e anche uno smartphone compatibile, dove inoltre bisogna installare l’ultima versione di sistema che includa appunto questa novità. Il Wi-Fi calling è attivo in automatico ed è gratis, ma l’utente può sempre disabilitarlo dalle impostazioni del cellulare.

Connessione Wi-fi smartphone
Connessione Wi-fi smartphone – liquida.it

Ad oggi, come detto, solo Tim e Wind 3 supportano il Wi-Fi calling, con la limitazione che gli utenti devo essere sempre connessi alle proprie reti Wi-Fi. L’utente infatti deve essere connesso a una rete fissa Tim o Wind 3 per usare il rispettivo servizio. Nel caso in cui ci fosse poca rete mobile, lo smartphone passerebbe in automatico la chiamata in rete wi-fi in questo modo non si perderanno i contatti e si potrà continuare a parlare al telefono normalmente senza interruzioni di sorta.

Impostazioni privacy