Whatsapp, risolto un fastidioso bug: chi deve subito aggiornare l’app

E’ stato risolto un fastidioso bug presente su WhatsApp. Ci sono alcuni utenti obbligati ad aggiornare subito l’app.

Negli ultimi anni, WhatsApp è diventato uno strumento di comunicazione fondamentale per milioni di persone in tutto il mondo. L’applicazione di messaggistica istantanea, che appartiene a Facebook, continua a migliorare e ad aggiornarsi costantemente per fornire agli utenti la migliore esperienza possibile. 

Fastidioso bug su Whatsapp, bisogna aggiornare l’app
Whatsapp – Liquida.it

L’ultimo grande aggiornamento di WhatsApp ha introdotto la funzione di sfondo personalizzato per le chat. Gli utenti possono ora scegliere un’immagine o un colore per il proprio sfondo chat, per rendere le conversazioni ancora più personalizzate. Inoltre, sono state migliorate le opzioni di ricerca, per permettere di trovare più facilmente messaggi, immagini e video all’interno delle chat.

WhatsApp, aggiornate subito l’app per risolvere il fastidioso bug

Ma non solo. WhatsApp ha anche introdotto la possibilità di inviare messaggi vocali con una velocità di riproduzione diversa, per ascoltare i messaggi più velocemente o più lentamente a seconda delle proprie esigenze. Inoltre, gli utenti possono ora inviare video e foto che vengono visualizzati solo una volta e poi vengono cancellati automaticamente, per garantire una maggiore privacy.

Aggiornamento di WhatsApp, fatelo subito e risolvete il bug
WhatsApp – Liquida.it

Ma come spesso accade con gli aggiornamenti delle applicazioni, c’è una notizia negativa per alcuni utenti di Whatsapp. Coloro che hanno installato la versione beta Android 2.23.7.13 potrebbero aver riscontrato un problema con la scadenza dell’applicazione. Infatti, questa versione beta era programmata per scadere il 1 aprile 2023, ma alcuni utenti hanno segnalato che l’applicazione è stata disabilitata prima di tale data.

Per risolvere questo problema, Whatsapp ha rilasciato una nuova versione beta Android 2.23.7.14, che include un fix per questo bug. Gli utenti che avevano installato la versione beta 2.23.7.13 devono scaricare l’ultimo aggiornamento per continuare a utilizzare l’applicazione.

Un’altra funzionalità molto utile che Whatsapp ha introdotto è la possibilità di creare chat di gruppo a partire da un link. Questo significa che gli utenti possono condividere un link per invitare altre persone a unirsi alla chat di gruppo, senza dover aggiungere manualmente ciascun partecipante. Inoltre, gli amministratori del gruppo possono ora rimuovere rapidamente i partecipanti che non rispettano le regole o che disturbano la conversazione.

In sintesi, Whatsapp è un’applicazione di messaggistica sempre più ricca di funzionalità e strumenti utili per gli utenti. Tuttavia, come in tutti gli aggiornamenti delle applicazioni, possono verificarsi dei problemi, come nel caso della scadenza anticipata della versione beta 2.23.7.13. Fortunatamente, Whatsapp ha rilasciato rapidamente una nuova versione beta con un fix per questo bug, in modo da consentire a tutti gli utenti di continuare a utilizzare l’applicazione senza problemi.

Impostazioni privacy