Volo Ryanair per Tenerife diventa un incubo: succede di tutto a bordo (e non sono turbolenze!)

Tre signore inglesi raccontano come il loro viaggio a Tenerife si è trasformato in un’esperienza traumatica a causa degli altri passeggeri.

Il volo rappresenta l’inizio di una vacanza, quindi è molto importante che sia un’esperienza piacevole per le persone che vanno in vacanza. 

Passeggeri molesti in aereo
I compagni di viaggio possono trasformare il volo aereo in un vero e proprio incubo – liquida.it

Tuttavia, a volte i passeggeri possono diventare turbolenti e creare problemi ai propri compagni di volo. Ci sono diversi motivi per cui questo può accadere: c’è chi ha paura del volo, chi ha problemi di salute o chi semplicemente crea disturbo ad altri a causa della propria maleducazione.

Un volo da Edimburgo a Tenerife è diventato rapidamente una situazione poco piacevole a causa di un gruppo di uomini in viaggio per festeggiare un addio al celibato. Questo ha reso l’inizio della vacanza un incubo per tre signore inglesi, che avevano portato la loro zia in vacanza per la prima volta da quando suo marito è morto tre anni fa.

Ubriachezza molesta e maleducazione: come gli altri passeggeri possono trasformare il tuo volo in un incubo

Elaine Wilson Duncan, 62 anni, ha raccontato: “Quando siamo arrivati all’aeroporto eravamo entusiasti della vacanza in arrivo. Mia zia ha perso suo marito tre anni fa e non andrà mai in vacanza da sola perché ha paura che possa succedere qualcosa. Quindi io e mia cugina abbiamo deciso di portarla in vacanza e abbiamo prenotato un viaggio a Tenerife. Ha 88 anni ma è perfettamente in forma e sta bene.”

Tuttavia, il gruppo di uomini in viaggio per l’addio al celibato ha creato problemi a bordo bevendo e fumando, causando rumore e disturbo ai passeggeri. Nonostante le segnalazioni all’assistente di volo, il gruppo ha continuato a comportarsi in modo poco appropriato per tutta la durata del volo.

I passeggeri aerei molesti potrebbero causare il dirottamento del volo
Gli assistenti di volo possono fare poco per calmare i passeggeri molesti. Il rischio maggiore è che il comandante ordini il dirottamento del volo – liquida.it

Gli assistenti di volo presenti, infatti, potevano solamente richiamare i passeggeri all’ordine con annunci o di persona. L’unica altra alternativa è decisamente più drastica: se il comandante del volo si rende che la situazione in cabina diventa ingestibile e pericolosa, può scegliere di dirottare il volo e avvertire le autorità, che renderanno in carico in passeggeri molesti all’atterraggio. Questa situazione, tuttavia, non si è verificata nel volo delle tre signore.

La zia di Elaine, Christine, aveva atteso questo viaggio con ansia, ma l’esperienza si è rivelata terribile e deludente. Anche se Elaine si è lamentata del comportamento dei passeggeri turbolenti, il personale di bordo ha rifiutato di processare la denuncia. Inoltre, a causa della situazione, ai passeggeri non è stato permesso di avere più di una bevanda durante il volo.

Storie come questa sono molto comuni, soprattutto negli ultimi tempi. Pochi anni fa era diventato virale il video di una donna che inveiva contro il personale di bordo e gli altri passeggeri, rifiutandosi di indossare i dispositivi di protezione anti-covid. In conclusione, il volo può essere un’esperienza emozionante, ma ci sono momenti in cui i passeggeri turbolenti possono rovinare l’esperienza di volo per gli altri.

Impostazioni privacy