Un’inserviente rivela cose raccapriccianti sulla pulizia degli alberghi: non riuscirete più ad andarci

Tenetevi forte: ecco la rivelazione sulla pulizia degli alberghi. Quali sono gli oggetti più sporchi e cosa succede nelle stanze.

Andare in vacanza in albergo e godersi i comfort di essere serviti e riveriti è impagabile. Abbiamo qualcuno che si occupa di cambiarci gli asciugamani, di rifarci il letto, di pulire la stanza.

Pulizia degli hotel
Pulizia degli hotel le cose più sporche che trovate nelle stanze – Liquida.it

Già… la pulizia degli alberghi. A molti sembra un sogno, ma da qualche tempo sono saltati fuori degli scheletri nell’armadio in merito a come e quante volte viene veramente pulita una stanza.

Alcuni anni fa era diventato virale un video di una inserviente di un hotel americano che, con grande onestà, aveva voluto dare dei consigli ai clienti. Ci sono delle cose all’interno delle camere degli alberghi che sembrano pulite, ma non lo so per niente. Tenetevi forte perché stiamo per scoprirlo insieme.

La rivelazione dell’inserviente sulla pulizia degli alberghi: ecco le cose più sporche

Il video dell’inserviente americana aveva fatto il giro del mondo e, subito dopo, altri addetti alle pulizie hanno risposto. Alcuni hanno confermato, altri hanno difeso strenuamente il proprio lavoro. Prima di scoprire alcuni dettagli sulla pulizia degli alberghi e su quanto sia fatta accuratamente o meno va detto che non possiamo generalizzare. L’esperienza dell’inserviente USA può anche essere solo la sua e non quella di tutti gli hotel. Una cosa è certa, dopo aver letto le sue raccomandazioni faremo un po’ più di attenzione.

Le cose più sporche degli hotel
Gli oggetti meno puliti in albergo – Liquida.it

Dopo la pandemia da Coronavirus gli standard di pulizia degli alberghi si sono alzati e di molto. Tuttavia, ci sono dei complementi e degli oggetti nelle stanze che, pare, non vengono accuratamente igienizzati e, primo fra tutti, è il copriletto. Secondo le indicazioni dell’addetta alle pulizie infatti questo oggetto non viene lavato ogni volta che c’è un cambio di ospiti. Per non parlare poi della moquette: meglio non camminare mai scalzi su di essa, ma munirsi sempre di ciabattine.

Altro oggetto che si trova nelle camere d’albergo e che tutti usiamo senza pensarci troppo è il telecomando. Quante mani si sono appoggiate su quei tasti? Tante. Però sembra che anche questo strumento non venga igienizzato e pulito ogni volta, anzi. Assieme a lui, da altre segnalazioni, viene chiesto di prestare attenzione anche agli interruttori della luce, alle maniglie e al secchiello del ghiaccio.

Queste informazioni, lo ribadiamo, non devono influenzarci o farci generalizzare. Non tutti gli alberghi sono così e non è nemmeno certo al 100% che veramente questi oggetti non vengano puliti. Una cosa è certa però, pulire accuratamente i tasti del telecomando o gli interruttori o la moquette non è facile. E se si hanno tempi ristretti per fare le pulizie in svariate stanze può succedere che questa igienizzazione non sia accurata. Cosa fare? Semplice: portate con voi un panno igienizzante, una salviettina, e passatela sugli oggetti di cui avete più timore e godetevi la vacanza.

Impostazioni privacy