Un solo Chromecast su due TV: che trovata | Ecco come fare

Svolta nell’intrattenimento. Google consente nuovi modi per guardare più tv con un solo Chromecast.

Ripensandoci, sembra medioevo quando guardavamo la tv, in bianco e nero prima, a colori poi, con un solo telecomando, un solo programma one shot: nei favolosi anni 80’-90’ se andavi in bagno o rispondevi al citofono, rischiavi di perderti un qualcosa che non avresti mai potuto rivedere. Con l’on demand è cambiato tutto: un contenuto televisivo fruibile in qualsiasi momento e luogo, tramite una connessione Internet. Una svolta storica, che ha rivoluzionato il modo di guardare la tv: abbattuto qualsiasi blocco temporale, ora siamo noi a decidere quando vedere un telegiornale, quando guardare una partita, l’orario di una serie tv o di un film.

Chromecast su due TV, la svolta
Google Chromecast rivoluziona il mondo dell’intrattenimento e non solo – Liquida.it

Adesso sembra tutto scontato rispetto a 30-40 anni fa. Adesso è tutto diverso, un altro mondo. Adesso, con Google, un solo Chromecast si possono riprodurre contenuti (preferiti) con un’eccezionale risoluzione 4K o 1080p in HDR, godersi le infinite proposte in streaming, sintonizzarsi dal vivo o giocando ai videogiochi, tutto in due tv. Effetto Chromecast. Chromecast? Sì, quel dispositivo che, una volta collegato al televisore, permette di visualizzare in streaming i contenuti prelevati in rete. I primi adottavano il sistema operativo Chrome OS, passato. Trapassato remoto.

Gli ultimi modelli di Chromecast con Google TV adottano Android TV con un’interfaccia grafica direttamente visualizzata sullo schermo del televisore o del display. Ecco i due modi migliori per trasmettere contenuti multimediali tramite Chromecast a più TV: in primis utilizzando le funzionalità integrate del browser Google Chrome e uno splitter HDMI con alcuni cavi HDMI aggiuntivi. E poi?

Un percorso non insormontabile

Per eseguire il Chromecast su due TV contemporaneamente, bisogna seguire un percorso non insormontabile. Apri Chrome e seleziona il tuo profilo utente > Aggiungi > Continua senza un account > Fatto per creare un nuovo profilo. Utilizzando questo nuovo profilo utente, apri il menu con i puntini di sospensione e seleziona Trasmetti e un dispositivo Chromecast a cui trasmettere il contenuto. In un’altra finestra del browser con il tuo profilo Chrome originale, seleziona Trasmetti e scegli un altro dispositivo Chromecast.

Google Chromecast sulla tv
Google Chromecast rivoluziona l’intratenimento – Liquida.it

Chrome consente di trasmettere in modalità wireless schede e contenuti diversi a più dispositivi senza dover scaricare estensioni o software aggiuntivi. Basta un PC con Google Chrome installato e due dispositivi con funzionalità Chromecast collegati alla stessa rete Wi-Fi del computer. Il più è fatto.

Apri il browser web Google Chrome, seleziona il tuo profilo utente nell’angolo in alto a destra, seleziona Aggiungi, quindi Continua senza un account, inserisci un nome per il profilo e seleziona Fatto: si aprirà una nuova finestra per l’account utente appena creato, clic sull’icona con i puntini di sospensione nell’angolo in alto a destra, poi trasmetti, quindi eleziona un dispositivo compatibile con Chromecast, mentre la seconda finestra del browser sta trasmettendo, apri la prima finestra di Chrome aperta in background, seleziona un altro dispositivo Chromecast su cui trasmettere, ogni finestra del browser dovrebbe ora essere trasmessa a diversi dispositivi Chromecast. Due pop corn e that’s all.

Impostazioni privacy