Tumore al cervello, l’attenzione ai sintomi può salvare la vita: tutto ha inizio così

I tumori cerebrali sono molto rari, ma non per questo vanno sottovalutati: ecco i sintomi che possono insorgere.

I tumori cerebrali e che colpiscono il sistema nervoso sono tra i più eterogenei che possano colpire un essere umano. Proprio per questo, è molto importante fare attenzione ai primi sintomi che rivelano queste drammatiche patologie. Ecco come si manifestano inizialmente.

Tumore al cervello
Tumore al cervello: i sintomi da non sottovalutare – foto: Ansa – (liquida.it)

I tumori al cervello possono nascere direttamente nel sistema nervoso oppure arrivare lì partendo da altre aree del corpo, viaggiando attraverso il tessuto nervoso. Secondo gli ultimi dati, i tumori al cervello sono molto rari, dato che in Italia rappresentano circa l’1,6% di tutti i tumori, con 6.100 nuovi casi. Sono più frequenti nei maschi che nelle femmine, e con una sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi di poco più del 25%. In Europa vengono diagnosticati in media 5 casi all’anno di tumori primitivi del sistema nervoso centrale ogni 100.000 abitanti, e rappresentano il 2% di tutti decessi per cancro.

Questo non significa però che vadano sottovalutati. Prima di passare ai sintomi iniziali che possono rivelare questa terribile malattia, è necessaria una premessa doverosa. Come sempre accade quando parliamo di salute e di medicina, vi ricordiamo che i nostri sono solo dei consigli che in alcun caso vogliono sostituirsi al parere degli esperti. Per cui, il consiglio che vi diamo è quello di sempre: per questi e altri disturbi, rivolgetevi sempre a medici e specialisti, non affidandovi né a cure fai-da-te, né, men che meno, a ciarlatani che vogliono solo spillarvi soldi.

Tumore al cervello: i sintomi da non sottovalutare

Come in ogni patologia neoplastica, per la guarigione da questi mali è fondamentale una corretta e tempestiva diagnosi. Per questo, vi invitiamo a non sottovalutare alcun sintomo e, anzi, a dedicarvi a ciclici controlli, che possono salvarvi la vita.

Tumore al cervello, sintomi
Tumore al cervello: i sintomi da non sottovalutare foto: Ansa – (liquida.it)

Ovviamente, trattandosi di un tumore al cervello, il primo sintomo da non sottovalutare è il mal di testa. Ma un mal di testa diverso rispetto quelli solitamente vissuti, tanto per intensità, quanto per frequenza. Un mal di testa fortissimo, che poi sfocia anche in nausea, episodi di vomito e anche problemi alla vista. In tal caso si possono verificare episodi di visione doppia, da un solo occhio oppure offuscata da entrambi gli occhi.

Ma, a seconda delle parti del corpo colpite, si possono manifestare deficit nella sensibilità agli arti o nella capacità di muoversi in modo coordinato. In generale, i problemi di coordinazione sono quelli più frequenti, non solo sotto il profilo motorio, ma anche per ciò che concerne l’eloquio: non sono rari i problemi nel parlare, anche con la perdita della capacità di farlo.

Il cervello è l’organo da cui dipende ogni cosa, per cui si può avere anche una percezione deviata di caldo/freddo. Da ultime, non sottovalutate neanche le crisi epilettiche, soprattutto se non vi è un pregresso di tale natura.

Impostazioni privacy