Trasloco: come organizzarsi ed errori (tragici) da evitare | Meglio saperlo prima

Sei sul punto di fare il tuo primo trasloco? Segui questi semplici trucchetti e tutto avverrà nel modo più facile e veloce: sarà perfetto.

Prima o poi capiterà anche a te di dover fare un trasloco. Un cambio di casa per motivi di lavoro, per esigenze particolari o perché hai semplicemente di mettere su famiglia. Un momento che porterà nella tua vita un grande cambiamento, ma che al tempo stesso può crearti tanta ansia e stress.

trasloco facile
Scopri le regole per un trasloco perfetto (Liquida.it)

Una sola domanda rimbomberà nella tua testa: “da dove inizio?”. Un quesito del tutto lecita e che in realtà rappresenta il vero fulcro della questione, perché il trasloco è tutta organizzazione e se manca questa non riuscirai a fare nulla nel verso giusto. Ecco perché è importante seguire certi schemi, in questo modo tutto sarà più semplice e meno stressante per te e per chi ti sta vicino. Basterà davvero poco per far andare tutto liscio come l’olio.

Trasloco facile e veloce: ecco le semplici regole da seguire

Sicuramente traslocare non è mai facile, soprattutto se hai tante cose da dover mettere via e non sai da dove iniziare. Dovrai senza dubbio procedere per gradi e non fare tutto in una sola volta. Soltanto così potrai avere il quadro chiaro della situazione e non lasciare nulla al caso.

traslocare in modo facile e veloce
Durante un trasloco è importante l’organizzazione (Liquida.it)

Essere consapevoli di dover chiudere tutta la propria vita in delle scatole senza dubbio non è una cosa semplice, ma se vuoi guardare il bicchiere mezzo pieno devi pensare che per ogni fine c’è sempre un nuovo inizio. Detto questo, per far sì che il tuo trasloco sia il più indolore possibile, ecco per te alcuni consigli pratici da provare sin da subito:

  1. Procedi per gradi: il trasloco è una cosa che non puoi di certo fare in un paio di giorni. Inizia a preparati con largo anticipo, mettendo via man mano le cose che non utilizzi già più:
  2. Cataloga: man mano che riponi le tue cose negli scatolini, scrivi sopra il loro contenuto e soprattutto in che stanza dovrà andare. In questo modo, quando dovrai scaricare il camino saprai già ogni scatolone dove dovrà essere portato;
  3. Scatoloni per gli abiti: se vuoi evitare di avere abiti sgualciti in commercio esistono degli scatoloni in cui potrai addirittura appenderli, nulla di più semplice, li togli dall’armadio, li appendi nello scatolone e li rimetti nell’armadio a casa nuova;
  4. Imballa gli oggetti delicati: piatti, bicchieri, suppellettili delicati, prima di riporli nei propri scatoloni meglio imballarli per bene. Pluriball e fogli di giornale saranno perfetti per l’occasione;
  5. Rivolgiti ad una ditta specializzata: se per quanto riguarda gli scatoloni puoi fare tutto da sola, per il trasporto dei mobili avrai bisogno di mani esperte, che penseranno loro a smontare e rimontare il tutto.

Sicuramente non sarà una cosa semplicissima, ma con questi semplici consigli tutto sarà più facile.

Impostazioni privacy