Successo esplosivo per The Buccaneers: di cosa parla la serie rivale di Bridgerton

Tutto su The Buccaneers, definita da tutti il “nuovo Bridgerton”: ecco di cosa parla la serie che sta spopolando sul web e non solo.

Mentre tanti spettatori aspettano con ansia l’arrivo della nuova stagione di Bridgerton, per continuare a sognare con le storie d’amore basate sui romanzi della serie di Julia Quinn, un’altra serie televisiva in costume period drama pare stia spopolando in streaming tra i fan del genere.

the buccaneers di cosa parla
Tutto su The Buccaneers, nuova serie di successo: ecco di cosa parla e non solo (credits: screenshot YouTube Apple TV) – liquida.it

Disponibile sul servizio Apple TV+, The Buccaneers ha fatto il suo esordio lo scorso 8 novembre con la prima puntata ed è già diventata popolarissima sul web; tantissimi i commenti arrivati, così come le notizie sugli attori del cast e la ricerca di anticipazioni per i nuovi episodi.

Ideata da Katherine Jakeways, The Buccaneers è già considerata da molti come il “nuovo Bridgerton”, preparandosi a diventare un fenomeno mediatico in grado di tenere gli spettatori incollati allo schermo. Ma di cosa parla, nello specifico, questa nuova seguitissima serie, e chi sono gli attori che fanno parte del cast? Ecco i dettagli.

Tutto su The Buccaneers: il cast e la trama della nuova serie Apple TV+ che sta spopolando

Per un totale di otto episodi, The Buccaneers è basata sul libro incompiuto del Premio Pulitzer  Edith Wharton; la serie è ambientata nella seconda metà dell’Ottocento e segue le vicende di alcune giovani ragazze americane molto facoltose, che si trasferiscono in Inghilterra per cercare di ottenere di ottenere dei matrimoni vantaggiosi con nobili membri della società.

the buccaneers di cosa parla
Amori, divertimento e incontro fra culture: The Buccaneers già soprannominato il “nuovo Bridgerton” (credits: screenshot YouTube Apple TV) – liquida.it

Il dramedy musicale, che vede al suo interno la presenza di brani di artisti internazionali (come ad esempio Taylor Swift) tratta sicuramente di amore, ma con un clima decisamente allegro e “spumeggiante”. Di fondo, la serie esplora anche il confronto (e anche scontro) tra due culture completamente diverse come quella americana e quella inglese, ancora ancorata ai protocolli della nobiltà; l’arrivo delle ragazze nel Regno Unito spiazza completamente l’aristocrazia, non abituata a vedere  determinati comportamenti da parte del sesso femminile.

Nel cast della serie troviamo attrici del calibro di Kristine Froseth, Alisha Boe, Josie Totah, Aubri Ibrag, Imogen Waterhous,  Mia Threapleton, Josh Dylan, Guy Remmers, Matthew Broome e  Barney Fishwick; dopo l’esordio coi primi tre episodi, le altre puntate saranno distribuite settimanalmente.

Impostazioni privacy