Sei davvero attento a seguire la dieta mediterranea? Arriva il test che ti smaschera

Con questo test potrai capire se sei un vero fedele della dieta mediterranea o se, invece, sgarri troppo: fallo subito e scopri la verità

La dieta mediterranea è un approccio alimentare molto consigliato da medici e nutrizionisti, poiché associato ad enormi benefici dal punto di vista della salute. Prevede un consumo quotidiano e abbondante di frutta, verdura e cereali integrali e preferisce i legumi e il pesce alla carne, ridotta soprattutto se rossa. Il condimento per eccellenza è l’olio extravergine d’oliva e questa alimentazione sembra ridurre i rischi di obesità e di malattie come l’ipercolesterolemia, il diabete e l’ipertensione.

Dieta mediterranea: scopri se la segui davvero
Dieta mediterranea, con questo test saprai se la segui (liquida.it)

Sebbene siamo tutti convinti di seguirla poiché di fatto è tipica proprio dei paesi affacciati sul Mediterraneo tra cui l’Italia, in realtà nel corso degli anni la nostra alimentazione si è discostata molto da questo modello, avvicinandosi di più alle diete più ricche in grassi come quella statunitense. Se vuoi scoprire se ciò che mangi effettivamente corrisponde alla dieta mediterranea, fai questo test facilissimo.

Test per la dieta mediterranea: mettiti alla prova

Il test che vogliamo proporvi si chiama Crono med diet score e altro non è se non un punteggio che viene assegnato ad ogni utente, in base a un breve e preciso questionario online (disponibile anche in italiano) che si può trovare a questo link: http://www.chronomeddiet.org.

Dieta mediterranea: scopri se la segui davvero
Dieta mediterranea, con questo test saprai se la segui (liquida.it)

Alla base del test ci sono gli studi di un team di ricercatori del Policlinico e dell’Università di Bari, guidati da Antonio Moschetta e pubblicati sulla rivista Nutrients. Le loro ricerche hanno puntato a valutare quanto un soggetto aderisca alla dieta mediterranea in base alle proprie abitudini quotidiane: si tratta della dieta più sana al mondo secondo molti esperti ed è inversamente correlata al rischio cardiovascolare.

Una delle domande è, ad esempio, la circonferenza dell’addome, nonché quanta e quale attività fisica viene svolta durante la giornata, quanta frutta e verdura si assume e anche quanto alcol si beve. Il questionario chiede anche sesso, altezza e peso, nonché le abitudini alimentari: la scala di valutazione oscilla da -13 punti a 25 punti. Più il numero che esce è basso, meno si sta seguendo la dieta mediterranea: scoprendolo si potrà aggiustare il tiro e si potranno indagare le proprie abitudini di consumo di cibo e bevande così da avvicinarsi di più a questo modello tanto salutare.

Impostazioni privacy