Il segreto della felicità: segui la regola dei 10 anni, ecco come funziona

È stato scoperto qual è il segreto della felicità. Tutto quello che bisogna fare è seguire la regola dei 10 anni: ecco come funziona e quello che c’è da sapere.

Per vivere la vita nel migliore dei modi è importante raggiungere la felicità. È uno stato di soddisfazione sia mentale che fisica e per questo motivo è l’obiettivo di moltissime persone. A spiegare come ci si arriva è stato uno psicologo, parlando della “regola dei 10 anni”. Andiamo a vedere in che cosa consiste.

Il segreto della felicità
La regola 10 anni per raggiungere la felicità – Liquida.it

Tutte le persone si sono chieste almeno una volta qual è il segreto della felicità. Riuscire a ottenerla non sembra facile, anche perché la risposta non è mai apparsa chiara e riconoscibile. C’è da dire che la felicità è uno stato d’animo soggettivo, quindi una cosa che può rendere gioiosa una persona non esserlo per un’altra.

A spiegarci qual è il modo per essere certi di raggiungere la felicità è stato un medico psichiatra che si chiama Nassim Ghaemi. É diventato un guru per tutti coloro che intendono raggiungere uno stato di benessere personale. Il medico ha ammesso che il trucco è cambiare vita ogni 10 anni. Ma come è possibile farlo? Andiamo a vedere nel dettaglio come funziona.

Segreto della felicità, come funziona la regola dei 10 anni

La teoria sulla felicità di Nassim Ghaemi riguarda il cambiamento. In poche parole una persona deve essere in grado di uscire dalla propria zona di comfort indicativamente ogni 10 anni. Gli anni possono essere anche undici o dodici, oppure nove a seconda delle esigenze. Il medico lo ha spiegato in un articolo pubblicato sulla nota rivista Psychology Today.

La regola dei 10 anni per la felicità
Come funziona la regola dei 10 anni per la felicità – Liquida.it

Gli individui, ha detto Ghaemi, dovrebbero cambiare lavoro e dove vivono ogni 10 anni proprio perché l’ostacolo al raggiungimento della felicità di ogni persona sta nel successo e non nel fallimento. In poche parole, lo psichiatra ha spiegato che una volta che un soggetto diventa bravo in un’attività professionale deve cambiarla per evitare la fase di stallo che può portare al malcontento.

La soluzione, quindi, è quella di trovare qualcosa di diverso per cercare nuovi stimoli, oppure provare in tutti i modi a ottenere un avanzamento di carriera a livello professionale. Il segreto per la felicità è proprio quello di essere coraggiosi, di rinnovarsi nel corso del tempo e avere la forza di cambiare le cose e non lasciarsi sopraffare dagli eventi che scorrono.