Se tu e il tuo partner avete quest’abitudine è un ottimo segno: cosa significa e perché lo facciamo

Utilizzare i nomignoli con il proprio partner può essere il segno che la coppie vada a gonfie vele e che ci sia una grossa affinità tra i partner.

Ad affermarlo sarebbe la scienza: chiamare il proprio partner con dei nomignoli significherebbe essere in una coppia felice con una grossa intimità emotiva.

un segnale che sei soddisfatto della tua relazione
Se tu e il tuo partner avete quest’abitudine è un ottimo segno: cosa significa e perché lo facciamo- liquida.it

Si chiamerebbe baby talk, ovvero parlare in modo infantile, rivolgersi con strani e dolci soprannomi verso il proprio lui o la propria lei. Uno studio ha dimostrato proprio come questo modo di fare possa accentuare e rafforzare l’empatia nella coppia.

Un’altra ricerca sulla questione, condotta su 1026 adulti da Superdrug Online Doctor ha messo in evidenza come proprio utilizzare epiteti dolci possa essere sinonimo di felicità in una relazione. Secondo un altro studio, questa volta condotto dalla Florida State University, vi sarebbe proprio un piacere collegato all’età infantile.

Da piccoli, infatti, si ricevono appellativi e frasi dolci dai nostri genitori, già da quando siamo in grembo. Queste parole conferirebbero uno stato di benessere, che trasposto in una coppia, renderebbe la stessa in piena confidenza e con un amore che ne trae beneficio, in quanto rinforzato.

Baby talk, ecco perché chiamarsi con nomignoli dolci farebbe bene davvero la coppia

I nomignoli dolci, quindi, farebbero bene alla coppia, ciò perché si andrebbe a sviluppare un linguaggio tutto particolare e proprio tra i partner. Affinità, rispetto e felicità sarebbero fattori maggiori nelle coppie che amano appellarsi tra di loro con dolci nomignoli.

coppia felice e duratura
Se tu e il tuo partner avete quest’abitudine è un ottimo segno: cosa significa e perché lo facciamo-liquida.it

Cucciolo, tesoro e altri epiteti smielati non sarebbero da sottovalutare. Grossa affinità tra due partner che mettono in atto un vero e proprio linguaggio di coppia. L’atto comunicativo diventa, così, un qualcosa di intimo e che può essere compreso solo tra chi conosce le regole di tale lingua. Pertanto vi è amore proprio nello sviluppo comunicativo peculiare tra due persone che sono in una relazione.

Quest’ultima sarebbe più stabile, felice e destinata a durare quando coloro che la vivono utilizzano baby talk per appellarsi l’un l’altro. Una vera e propria confort zone, in grado di coinvolgere e rendere sereni i membri della coppia in un caldo e avvolgente abbraccio di dolci pensieri condivisi. Più si utilizzano appellativi dolci, più la coppia sarebbe in uno stato di benessere, felicità e soddisfazione. A beneficiarne, soprattutto, l’aspetto dell’intimità emotiva e fisica.

Impostazioni privacy