Se l’aspirapolvere non funziona più, prima di gettarla prova a pulirla come si deve: questi sono i passaggi da fare

Non funziona più l’aspirapolvere? Non gettarla via! Prima prova a fare una pulizia accurata: ecco cosa devi fare.

L’aspirapolvere è un accessorio casalingo di cui non si può assolutamente fare a meno, ci aiuta nella pulizia della casa come niente altro! Le scope le lasciamo in cantina se abbiamo un aspirapolvere: velocizza la pulizia dei pavimenti ma non solo, la maggior parte di questi elettrodomestici ha vari accessori che ci permettono di usarli anche per i tappeti, i divani e addirittura per spolverare i ripiani più alti o le finestre. Insomma spesso ci domandiamo come facessero a tenere pulita casa prima dell’invenzione di questo elettrodomestico!

Non va più l'aspirapolvere? Non gettarlo recuperalo
Se il tuo aspirapolvere non va segui questi consigli e tornerà come nuovo-liquida.it

Le tipologie degli aspirapolveri sono veramente tante ormai: possiamo scegliere tra quelli senza filo per la ricarica e  quelli senza sacchetto, e via dicendo. Ma anche l’aspirapolvere, come tutti gli elettrodomestici che abbiamo in casa, ha bisogno di  manutenzione altrimenti rischiamo di perdere l’efficienza o che addirittura non funzioni più e questo sarebbe un vero guaio!

Come fare la manutenzione del nostro aspirapolvere in modo che sia sempre efficiente

L’aspirapolvere, come abbiamo già detto, è essenziale per la pulizia della casa quindi è importante fare in modo che sia sempre al massimo dell’efficienza. Ogni volta che lo usiamo dovremmo fare dei piccoli e veloci gesti che lo manterranno sempre funzionante.

Mantieni efficiente l'aspirapolvere-funzionerà a lungo
Segui questi consigli ed avrai l’aspirapolvere sempre efficiente-liquida.it

Spesso andiamo di fretta e subito dopo averlo usato, lo riponiamo per andare a fare altro, perché il tempo è sempre poco! Ma in realtà, basta pochissimo: puliamo sempre la spazzola da capelli, i residui di polvere che immancabilmente rimangono attaccati, stacchiamo la spazzola dal tubo e ripuliamola strofinandola poi con uno straccio e un po’ di aceto bianco.

È necessario anche fare ogni tanto una pulizia più profonda al nostro aspirapolvere. Puliamo innanzitutto il serbatoio, in quei modelli in cui non c’è il sacchetto, e i filtri che sono molto importanti. Anche tutti gli accessori, compreso il tubo rigido, vanno puliti accuratamente. Mescoliamo insieme un po’ d’acqua, un bicchiere di aceto bianco e qualche goccia di detergente per le stoviglie, con questa soluzione puliamo tutte le parti dell’aspirapolvere.

Sciacquiamo bene, in modo che non rimanga nessun residuo di detersivo e quindi facciamo asciugare. Per togliere l’acqua dai filtri è meglio farlo con il fon e dobbiamo aver cura di rimontarli solo se sono perfettamente asciutti. Ricordiamoci, per i modelli con il sacchetto, di cambiarlo prima che sia completamente pieno.

Impostazioni privacy