Se hai appena fatto una frittata, ti sarà utile saper questo: non si butta via niente, é utilissimo

Se hai appena fatto una frittata, sappi che non si butta via niente: questo rimedio è ottimo e ti sarà utilissimo, non ne farai più a meno!

Le uova sono tra gli ingredienti più usati in assoluto in cucina, perché si possono cucinare in tantissimi modi ma sono anche utili in numerose ricette di primi, secondi, contorni e soprattutto dessert. Servono, infatti, nella maggior parte dei dolci, ma anche per realizzare le panature o per ‘legare’ gli ingredienti all’interno di un secondo o un contorno.

Frittata devi sapere questo
Dopo aver fatto un frittata devi fare anche questo: non tutti lo sanno – LIquida.it

Quanto ai primi, poi, impossibile non menzionare la carbonara, la pastina con crema di uovo e parmigiano che spesso si prepara ai bambini, per non parlare della pasta con piselli o zucchine, alla quale si può aggiungere un delizioso battuto di uova e parmigiano.

Insomma, non si può pensare alla cucina senza le uova, anche perché questi ingredienti sono la soluzione perfetta quando non si ha molto tempo da dedicare ai fornelli e c’è bisogno di qualcosa di veloce e gustoso, o quando arrivano degli ospiti dell’ultimo secondo. Ne bastano, infatti, un paio per realizzare una deliziosa frittata svuotafrigo e fare tutti felici!

Proprio a proposito di frittata, ma vale anche per tutte le altre ricette a base di uova, è utilissimo sapere una cosa che non tutti conoscono ma che invece andrebbe sempre fatta dopo aver cucinato. Siete curiosi di sapere di cosa si tratta?

In cucina non si butta via niente: se hai appena fatto una frittata devi assolutamente sapere questo, è utilissimo

Se usate spesso le uova in cucina per realizzare piatti e dolci di ogni genere, vi sarà sicuramente utile sapere questa cosa che solo in pochi mettono in pratica. Solitamente, infatti, tutti gettano via i gusci delle uova dopo averli aperti e aver utilizzato il loro contenuto, ma questo è sbagliato, perché in cucina non si butta via niente!

Spesso, infatti, gli scarti possono essere utilissimi in altre preparazioni o anche in altre faccende, e i gusci delle uova sono un valido esempio. Sapete come potete riutilizzarli? Una delle possibilità è quella di trasformarli in concime per il terreno. Come? Il procedimento è molto semplice.

Frittata non buttare via niente
Se usi le uova non buttare via i gusci: ecco come riutilizzarli – Liquida.it

Per prima cosa versate i gusci in una pentola piena d’acqua e portatela a ebollizione, poi toglieteli dall’acqua e trasferiteli su una leccarda da forno, facendoli cuocere a 200° per circa 10 minuti. Frullateli e usate la crema come concime naturale. Sarà perfetto e vi farà risparmiare tantissimo!

Non solo però, perché se inserite i gusci di uovo in un frullatore e lo azionate al massimo, vedrete che le lame torneranno come nuove. I gusci, infatti, le rinforzeranno e le affileranno. Non ve l’avevano mai detto? Da oggi non li butterete più nell’immondizia!

Impostazioni privacy