Scopri come una bustina di lievito per dolci riuscirà a far brillare uno degli elettrodomestici più difficili da pulire

Non tutti lo sanno, ma il lievito per dolci può essere utile anche per disincrostare un elettrodomestico di uso comune: trucco pazzesco!

Il lievito per dolci si usa normalmente in cucina per preparare torte e ciambelloni. Non tutti, però, sanno che si può usare anche in tantissimi altri contesti. In particolare, quest’oggi ti mostreremo come impiegarlo per risolvere un problema davvero molto seccante. Lo andremo ad utilizzare per disincrostare un elettrodomestico molto difficile da pulire.

lievito per dolci per pulire
Usa una bustina di lievito per dolci per pulire questo elettrodomestico (Liquida.it)

Hai già capito di che cosa stiamo parlando? Di sicuro quando scoprirai questo trucco casalingo a dir poco pazzesco resterai senza parole. Provalo subito: il risultato finale è garantito al cento per cento. In poche semplici mosse potrai igienizzare a fondo il forno senza fare troppa fatica.

Prendi una bustina di lievito per dolci e fai brillare uno degli elettrodomestici più difficili da pulire

Come abbiamo anticipato poco fa, se vuoi pulire il forno alla perfezione in modo tale da ottimizzarne l’uso e renderlo il luogo perfetto dove cuocere le tue pietanze devi assolutamente procurarti una bustina di lievito per dolci. In questo modo, ti sbarazzerai di sporco ed incrostazioni in un battibaleno!

usare lievito per pulire
Come usare il lievito per dolci per pulire (Liquida.it)

Ma procediamo con ordine. Prima di svelarti l’intero procedimento devi reperire anche qualche altro semplice prodotto:

  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 limone;
  • 1/2 cucchiaino di olio extravergine d’oliva;
  • 1/2 cucchiaino di aceto di vino bianco.

Una volta che avrai tutto il necessario, ti basterà prendere una ciotolina e versarci dentro il lievito, il succo di un limone, l’olio extravergine d’oliva e l’aceto. Mescola bene con l’aiuto di un cucchiaio e noterai che si andrà a formare come una sorta di schiuma. A questo punto, immergi nel mix una spugnetta e passala all’interno del forno.

Accendi l’elettrodomestico al minimo e lascia agire per 5 minuti. Infine, passa un panno pulito leggermente umido per completare la pulizia del tuo forno. Dopo questa semplice procedura l’elettrodomestico apparirà come nuovo! Grazie, infatti, al potere sgrassante dell’aceto unito all’azione del lievito per dolci sarai riuscito a rimuovere facilmente tutti i residui di grasso e di bruciato. Inoltre, il succo di limone conferirà al forno un buon profumo di pulito.

Ma non finisce qua, perché questa miscela a dir poco miracolosa si può impiegare anche per svolgere altre faccende domestiche. Per esempio, è fenomenale per lavare i fornelli incrostati. Basta mettere in pratica questo trucchetto fai da te una volta alla settimana e la tua cucina sarà ancora più pulita. Scopri anche come pulire la griglia del forno incrostata.

Impostazioni privacy