Re Carlo, solo una persona al mondo può vantare il suo stesso cognome: non è uno dei figli

Forse non lo sapete ma i cognomi nella famiglia reale inglese sono una questione seria e al contempo molto complicata. E così non sono i figli di Re Carlo ad avere il suo cognome, ma un altro membro reale. 

La storia d’amore tra la regina Elisabetta e principe Filippo è più unica di quanto possiamo immaginare e chi ha visto la prima stagione di “The Crown” sa bene quanto il cognome sia stata una questione dibattuta e abbastanza travagliata per il duca di Edimburgo. La prassi prevede, infatti, che i figli eredino il cognome del padre, solo da poco è stata introdotta l’opportunità di conferire il doppio cognome. Nella famiglia reale, e questo nel lontano 1948, non è stato così.

Mezzo busto re Carlo
Re Carlo – (Fonte ANSA) – Liquida.it

Quando è nato Carlo, infatti, il principe Filippo si era convinto che avesse preso il suo di cognome, ovvero Mountbatten. Ma così non è stato. Era più importante, ovviamente, tramandare e preservare la dinastia dei Windsor, soprattutto in un momento così delicato per la monarchia inglese, una delle poche ad essere sopravvissute. Solo nel 1960, malgrado il casato resti Windsor, tramite il consiglio privato del Regno Unto è stato stabilito che i discendenti di Elisabetta e Filippo avessero come cognome personale Mountbatten-Windsor. Fino a un certo punto però.

Chi è l’unica persona che condivide lo stesso cognome di Re Carlo?

Con la morte della regina Elisabetta, molte cose a palazzo sono cambiate, a cominciare dai titoli nobiliari. Non solo William e Kate sono diventati principe e principessa del Galles, ma grazie alle lettere patenti emanate dal sovrano Giorgio V nel 1917 tutti i nipoti del re possono godere del titolo di principe e principessa, cade così però il cognome Mountbatten-Windsor. Ma non finisce qui.

Edoardo e Sophie con i figli
Lady Louise – (Fonte ANSA) – Liquida.it

Carlo, infatti, ha nominato il fratello più piccolo, Edoardo, e sua moglie Sophie duca e duchessa di Edimburgo. Il figlio maschio, James, è diventato Conte di Wessex, titolo precedentemente ricoperto da Edoardo che ha così “perso” a sua volta il cognome diventando “James del Wessex”. L’unica quindi che al momento mantiene il cognome del principe Filippo e lo condivide proprio con il sovrano è Lady Louise, la figlia di Edoardo e Sophie.

Sia Edoardo che Sophie avrebbero potuto, come recita il protocollo, conferire alla figlia il titolo di principessa, ma hanno preferito aspettare la sua maggiore età in modo tale che Lady Louise potesse scegliere. E per il momento, pare proprio che non ci tenga a diventare principessa. La figlia dei duchi di Edimburgo, infatti, era anche molto legata al nonno, il principe Filippo con il quale ha condiviso la passione per le carrozze, tanto da aver ereditato alla sua morte la sua carrozza personale fatta su misura.

Impostazioni privacy