Questi fagottini di melanzane (non fritti) vi faranno leccare i baffi: preparane in più per il bis!

Vuoi creare deliziosi fagottini di melanzane non fritti? Prova questa ricetta: vi faranno leccare i baffi e tutti vorranno il bis!

Mettersi ai fornelli ed avere sempre idee nuove per il pranzo e per la cena non è per nulla semplice.

Fagottini di melanzane
Le melanzane, così non le hai mai provate (Liquida.it)

Spesse volte, presi dagli impegni soliti che ci riempiono le giornate, dall’interminabile lavoro che ci tiene fuori casa e dai bambini che ci tolgono un bel po’ di tempo, si finisce col cucinare sempre gli stessi piatti. Questo dovrebbe cambiare e bisognerebbe imparare a creare nuove ricette con uguali ingredienti.

Questo è ciò che accade alla ricetta di oggi. Vi faremo scoprire come poter cucinare le melanzane in modo diverso creando dei buonissimi fagottini. Tranquilli, non saranno fritti! Ma light ed ugualmente buonissimi! Pronti a leccarvi i baffi? Anche i bambini vi chiederanno il bis.

Crea così buonissimi fagottini di melanzane: squisiti!

I fagottini di melanzane sono parte di una ricetta speciale, semplice ed economica, nonché deliziosa. Le melanzane fanno parte delle verdure che maggiormente, soprattutto in questo periodo, vengono utilizzate in casa. Sono versatili, di conseguenza le si possono utilizzare sia per creare primi deliziosi, sia per accompagnare un secondo sostanzioso, sia per essere una cena da proporre alla propria famiglia o amici.

La ricetta che vi proponiamo ha in sé davvero pochissimi ingredienti e soprattutto economici, la si prepara in men che non si dica e risulta essere deliziosa. Ecco cosa vi occorre per realizzarla.

cucinare melanzane fagottini
Come cucinare i fagottini di melanzane (Liquida.it)

Ingredienti:

  • 2 melanzane
  • 100 g di passata di pomodoro
  • 30 ml olio evo
  • paprika
  • sale
  • pepe
  • 3 spicchi d’aglio
  • 100 g di formaggio (Galbanino o provola)
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • aglio essiccato
  • erbe aromatiche

Preparazione:

  1. La prima cosa da fare è sciacquare per bene le melanzane, eliminando le estremità. A questo punto non resta che tagliarle a rondelle, evitando di creare fette molto sottili. Metterle in acqua e sale e lasciarle lì per circa 10 minuti.
  2. Da parte, in una scodella, prepariamo il composto all’aglio. In una scodella rompiamo uno spicchio d’aglio, aggiungiamo la paprika, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato ed un po’ di olio evo. Mescoliamo il tutto e teniamo da parte.
  3. Prendiamo le nostre melanzane, scoliamole ed asciughiamole, tamponandole, con un fazzoletto. A questo punto prendiamo una teglia ed aggiungiamo la carta da forno oleata, su cui andremo a riporre le nostre melanzane. Spennelliamo su di esse un po’ di olio all’aglio e mettiamo in forno a 180° per circa 30 minuti.
  4. Intanto da parte, in un’altra ciotola, aggiungiamo la passata di pomodoro, l’aglio tritato, spezie varie, olio e prezzemolo. Mescoliamo per bene e teniamo da parte. Tagliamo in piccolissime fettine (se grattugiate è meglio) il Galbanino.
  5. Riprendiamo le nostre melanzane dal forno, riempiamole con la salsa ed un po’ di Galbanino triturato, chiudiamole su se stesse, quasi a formare una mezza luna e ricopriamole con il pan grattato. Rimettiamole in forno a 180° per circa 10 minuti, attendiamo i tempi di cottura ed infine portiamo in tavola. Saranno deliziose!

 

Impostazioni privacy