Qual è il pesce migliore in Italia? Ecco quale comprare e quando è meglio (ognuno ha la sua stagione!)

Ecco i migliori pesci della nostra penisola. Occhio a quando li comprate, ognuno ha la sua stagione!

Il pesce è un alimento prezioso e la pesca, la conservazione e la preparazione in ambito culinario vanno trattate con rispetto. Ogni posto ha la sua specie tipica, tuttavia il nostro territorio offre una varietà di specie e alcune eccellenze rinomate in tutto il mondo.

pesci più buoni d'italia
Qual è il pesce migliore in Italia? Ecco quale comprare – Liquida.it

Il Mar Mediterraneo è noto per l’ingente presenza di pesce azzurro, una specie prelibata e importante per la sua elevata concentrazione di acidi grassi Omega 3 che donano tantissimi benefici al funzionamento del sistema circolatorio e del cuore. Inoltre si tratta di un pesce, tutto sommato, accessibile per via del costo contenuto.

In questo articolo vi elencheremo alcuni pesci presenti nei nostri mari che possono vantare lo status di “pesci più buoni d’Italia”.

Ecco il miglior pesce della nostra penisola: qual è il vostro preferito?

Partiamo dalla Vongola Verace, ossia un mollusco noto per il suo sapore marino. Esistono diverse tipologie di vongole: le pevarazze – di dimensioni più piccole – e le veraci, decisamente più grandi. Prima di mangiarle ricordatevi di lasciarle spurgare per alcune ore in acqua salata e fredda, cambiate l’acqua ogni tanto per essere sicuri di togliere la sabbia presente all’interno delle valve.

Migliore pesce in Italia
Ecco il miglior pesce della nostra penisola: qual è il vostro preferito? – Liquida.it

In questo elenco non possono assolutamente mancare le Alici, probabilmente il pesce azzurro più famoso dell’Adriatico. Le Alici adulte misurano circa 10 cm, anche se in taluni casi possono arrivare a misurare anche 20 cm. Le Alici giovani – invece – vengono chiamate “Bianchetti”, in tal senso la Comunità Europea negli ultimi anni ha categoricamente vietato la pesca e la vendita del “novellame”.

Spazio ora al Branzino, il quale è un pesce nobile. Le sue dimensioni partono dai 45 cm fino ad arrivare al metro di lunghezza. Il suo peso, in casi eccezionali, può toccare i 15 chili. Il Branzino ha tantissime proprietà nutritive ed è un alimento indicato per abbassare il colesterolo.

L’Aragosta, infine, è il crostaceo più noto da poter presentare sulle nostre tavole. Si caratterizza per un elevato apporto proteico e da un apporto calorico minimo. Acidi grassi omega 3, calcio, zinco, fosforo, selenio e basso contenuto di colesterolo rendono l’aragosta un pesce nutriente e perfetto da inserire nella nostra dieta.

Impostazioni privacy