Poste Italiane, maxi assunzione in vista: si ricercano migliaia di lavoratori in tutta Italia

L’obiettivo di Poste Italiane é di assumere un totale di tre mila persone su tutto il territorio italiano entro la fine del mese di aprile.

Come requisito per la maggior parte delle posizioni: il diploma. Scopriamo cosa fare per presentare domanda ed avanzare la propria candidatura per le posizioni ricercate.

Poste Italiane 3000 Assunzioni Liquida.it 9 Marzo 2023
Fonte: Mattes, Wikipedia – Liquida.it

Portalettere, addetti allo smistamento e corrieri: questi sono i profili che attualmente Poste Italiane sta ricercando su tutto il territorio italiano, con l’obiettivo di effettuare ben tre mila nuove assunzioni entro la fine del mese di Aprile. Il contratto sarà a tempo determinato e, con ogni probabilità, concordato per periodi trimestrali e quadrimestrali.

Lo stipendio medio per i ruoli ricercati si assesta in una forbice tra un minimo di 1.200,00 Euro e 1.500,00 Euro al mese e non sono escluse le possibilità – anche se é bene sottolineare che non ci siano garanzie in merito – che il contratto possa essere rinnovato e trasformato in indeterminato.

I ruoli di portalettere e di addetti allo smistamento dei nuovi assunti sono stati distribuiti da Poste Italiane in maniera piuttosto omogenea da Nord a Sud, ovvero per circa 1.600 impieghi nel settentrione d’Italia e circa 1.400 tra il Centro, il Sud e le Isole. I requisiti per potersi candidare sono due: essere in possesso di almeno un diploma e della patente di guida per utilizzare il mezzo dell’azienda per la consegna della posta.

Come candidarsi ai ruoli di portalettere e di addetti allo smistamento e le posizioni di corrieri SDA

Poste Italiane Assunzioni Liquida.it 9 Marzo 2023
Fonte: Pixabay – Liquida.it

Per candidarsi alle posizioni di portalettere e di addetti allo smistamento é necessario inviare la propria domanda sul sito ufficiale di Poste Italiane, all’interno della sezione dedicata “Lavora con Noi”. Attraverso una semplice procedura guidata, verrà richiesto l’inserimento di dati personali e del proprio Curriculum Vitae. 

Dopo aver inviato la propria candidatura, si riceverà per email un test pre-selettivo inviato da Poste Italiane, che sarà possibile effettuare da remoto. In caso di superamento del test, ecco che quindi si verrà contattati dall’ufficio delle risorse umane dell’azienda per la convocazione ad un colloquio di approfondimento e per un test di guida del mezzo aziendale.

Inoltre, anche il gruppo SDA, partner di Poste per le spedizioni, é attualmente in cerca di addetti alla logistica e di corrieri sull’intero territorio italiano. Le assunzioni previste, anche in questo caso, avverranno con contratti a tempo determinato ed i requisiti riguardano la disponibilità di lavorare su più turni ed in gruppo, oltre ad essere in possesso di un diploma con punteggio da minimo 70/100. Anche in questo caso, per candidarsi é possibile riferirsi al sito web di Poste Italiane, con scadenza al 25 Giugno 2023.

Impostazioni privacy