Poste italiane dà il via alle assunzioni: tanti i posti disponibili, ecco le scadenze

Se state cercando lavoro, Poste Italiane sta cercando nuove reclute. Ecco i posti disponibili, fino a quando si potrà fare domanda e le figure professionali ricercate

Poste Italiane è alla ricerca di nuove figure professionali da inserire nel proprio team di lavoro. È un’opportunità importante per chi sta cercando lavoro o vuole comunque imparare un nuovo mestiere. Ecco come fare domanda.

Poste Italiane
Poste Italiane-liquida.it (Fonte Facebook)

Tutti gli anni, Poste Italiane apre un bando per effettuare nuove assunzioni, incluse persone che siano in possesso del solo diploma. Per figure professionali come il postino, oppure persone che si occupano dello smistamento della posta, o ancora i corrieri, non c’è bisogno della laurea. Sono questi i profili richiesti da Poste Italiane per il mese di aprile.

Per ottenere il posto di lavoro, sarà necessario affrontare una grossa selezione, tant’è che ci saranno 3mila nuove assunzioni a tempo determinato. Ma come ci si può candidare? Scopriamolo insieme.

Poste Italiane: quanti sono i posti disponibili e dove

Come sopraccitato, Poste sta cercando in particolare, postini e addetti a smistare la posta. I contratti che saranno proposti dall’azienda avranno una durata che si aggira sui 3/4 mesi, ma c’è da considerare un aspetto.

Poste Italiane
Poste Italiane-liquida.it

Nonostante sia un contratto a tempo determinato, resta pur sempre un’opportunità per fare esperienza in un ente pubblico, e inserirla nel proprio CV, o magari mostrare la propria professionalità e magari scalare le graduatorie interne, per poi ottenere un contratto a tempo indeterminato. Lo stipendio che si percepirà sarà tuttavia compreso tra 1.200 e 1.500 euro.

La selezione, che come si può ben capire è molto estesa, è programmata per aprile 2023, e i posti a cui concorrere sono suddivisi per ogni parte del nostro Paese. Attualmente, ci sono 772 posti nella parte nord ovest d’Italia, 291 a Nord Est, 598 al Centro Nord, 407 al Centro, 678 al Sud e infine, 342 posti sono disponibili per la Sicilia.

Come si può vedere, i posti sono davvero parecchi e sono per lo più per inserire in organico portalettere e addetti a smistare la posta. Per proporre la propria candidatura, bisognerà avere un diploma ed essere in grado di guidare un veicolo disposto dall’azienda per consegnare la posta.

Per prendere parte alla selezione di Poste Italiane, si può fare richiesta online, andando sul sito dell’azienda e visitando la sezione Lavora con Noi. Lì potrete seguire tutte le varie istruzioni che vi verranno date, caricare il vostro CV, e dare anche le vostre informazioni anagrafiche.

Impostazioni privacy