“Porto una parrucca”: la confessione di Concita de Gregorio, il racconto della malattia

Concita De Gregorio, nota giornalista, è stata ospite a Belve. La donna, durante l’ospitata televisiva ha svelato alcuni dettagli importanti della sua vita privata.

La professione del giornalista è una delle più ambite dai giovani. Che si tratti di giornalismo radiofonico o televisivo, o ancora della carta stampata, questo mestiere sembra ancora il più bello del mondo, come affermava Albert Camus. Tuttavia farsi strada nel mondo del giornalismo non è per niente facile.

Concita de Gregorio al microfono
Concita de Gregorio svela della parrucca (Liquida)

La buona volontà, il talento e la determinazione non sempre bastano, anzi. Tuttavia nella televisione italiana ci sono esempi di persone che sono riuscite ad emergere. Fra queste non si può non citare Concita De Gregorio, firma di grande prestigio. Giornalista della carta stampata, conduttrice televisiva, conduttrice radiofonica De Gregorio è una professionista della parola. Classe 1963, Concita nasce a Pisa da padre siciliano e madre catalana. Cresce a Livorno, dove frequenta il liceo classico.

Dopo la maturità consegue la laurea in Scienze politiche all’Università di Pisa.  Già nel corso degli anni universitari inizia la sua attività giornalistica, con collaborazioni televisive e radiofoniche negli emittenti locali. Nel 1998 approda a La Repubblica, e successivamente sarà la prima donna a diventare direttore de L’Unità, la testata fondata da Antonio Gramsci. Sposata con il collega Alessandro Cecioni, De Gregorio è madre di quattro figli, di cui tre biologici ed una adottiva.

La toccante confessione di Concita De Gregorio

Uno dei volti più noti della televisione italiana, oltre che una penna di grande prestigioso. Stiamo parlando di Concita De Gregorio giornalista e scrittrice italiana. Nel corso della sua carriera ha dovuto affrontare anche momenti difficili,  come la fine dell’esperienza a L’Unità. De Gregorio, difatti, in seguito al fallimento della società editrice, in qualità di direttore responsabile, è stata ritenuta l’unico soggetto chiamato a rispondere. Tuttavia è riuscita a ripartire alla grande, dimostrando le sue competenze.

Concita de Gregorio a Belve
Concita de Gregorio la confessione (Liquida)

Anche nella vita privata, però, non sono mancati i momenti bui. A confessarlo è la stessa Concita. La giornalista, difatti, ospite nel programma di Francesca Fagnani, Belve, ha raccontata parte della sua vita, svelando anche retroscena drammatici. “Porto la parrucca ha detto la giornalista, lasciando intendere di combattere contro una brutta malattia. “Quando hanno scritto che mi ero fatta lo stesso taglio di Giorgia Meloni volevo chiamare il direttore per dire che preferivo i miei capelli”. Un racconto crudo riguardo una malattia che le ha cambiato la vita. La giornalista ha confessato di essere stata operata

Impostazioni privacy