Più di 1 milione di italiani stanno per ricevere una lettera dal loro Comune: ci sarà una bellissima notizia

Circa un milione di italiani stanno per ricevere una lettera dal loro Comune. Sono in arrivo una bellissima notizia per loro: i dettagli.

I vari comuni presenti nella penisola stanno inviando una lettera ai cittadini per comunicargli una bellissima notizia. Finalmente tutti possono esultare, andiamo quindi a vedere la grande novità in arrivo.

Italiani bellissima notizia
Tutti i dettagli della lettera in arrivo dal comune – Liquida.it

Una grande notizia è in arrivo per tutti gli italiani che aspettano da tanto tempo. Infatti il 2023 è l’anno dell’arrivo di un altro sussidio per i cittadini vale a dire la ‘carta solidale‘. Stiamo parlando di una misura di sostegno per tutti i cittadini e le famiglie in difficoltà economica. L’attuale esecutivo ha deciso di stanziare ben 503 milioni di euro e prevede anche il rilascio di una carta prepagata. Nel dettaglio stiamo parlando di una Postepay del valore di 382,50 euro da spendere in beni di prima necessità.

Questa carta acquisti spesa è una social card che è presente nella penisola dal 2008, in grado di aiutare i nuclei familiari più in difficoltà, specialmente dopo l’aumento dei costi della vita, tra generi alimentari e delle bollette di luce e gas a causa della crisi economica. Questo contributo verrà erogato una sola volta e potrà essere aggiunto agli altri sussidi pubblici e sarà erogato a circa 1,3 milioni di famiglie. Andiamo quindi a vedere come funziona questo nuovo aiuto.

Gli italiani stanno ricevendo una lettera dal Comune, è la carta solidale: cosa bisogna sapere

Questa nuova misura fa parte del mezzo miliardo stanziato dal governo per aiutare le famiglie in difficoltà i cittadini a breve possono usufruire dell’aiuto. Potranno accedere al nuovo sussidio tutti i nuclei familiari che hanno un ISEE che non supera i 15mila euro e non godono di altri aiuti del governo come possono essere reddito di cittadinanza, reddito di inclusione o chi riceve la NasPI o la cassa integrazione guadagni-cig.

Inoltre tutti i componenti dei nuclei familiari che ricevono il sussidio dovranno essere iscritti all’anagrafe.

Italiani bellissima notizia
Tutti i dettagli sull’erogazione della carta – Liquida.it

Inoltre esistono procedure e tempistiche precise per ricevere la carta solidale. Nelle ultime settimane i comuni hanno chiuso le liste dei beneficiari andando quindi a tenere conto dei vari parametri. Il 10 luglio l’INPS invierà ai comuni i numeri identificativi delle carte che dovranno essere comunicati ai beneficiari. Una volta che le famiglie interessate riceveranno la comunicazione in allegato avranno anche una lettera che contiene il codice fiscale abbinato al codice della Postepay assegnata.

Quando verrà ritirata la carta negli uffici di Poste Italiane si potranno finalmente utilizzare i 382,50 euro da utilizzare in beni di prima necessità Con questi si potranno comprare ogni tipo di generi alimentari. Mentre invece sono escluse dalla lista degli acquisti le bevande alcoliche ed il tabacco. Sarà possibile utilizzare la carta in tutti i supermercati e negozi alimentari in possesso del circuito Mastercard, l’unica differenza sarà che le spese verranno addebitate direttamente allo Stato e non a chi possiede la carta.

Impostazioni privacy