Per il carrello non serve più la monetina se sai questo trucchetto geniale: evita perdite di tempo

Siete arrivati al supermercato e vi siete resi conto di non avere con voi una moneta per il carrello? Niente paura, ecco il metodo per non dover tornare a casa a prenderla

Quante volte vi sarà capitato di arrivare al supermercato, magari dopo una lunga giornata di lavoro e scoprire di non avere neanche una monetina nel portafoglio, ritrovandovi così impossibilitati a prendere il carrello.

Come sbloccare il carrello della spesa senza monetine: ecco il trucchetto utilissimo
Il trucco per sbloccare il carrello della spesa senza monete (Liquida.it)

A quel punto le alternative possibili sono due: tornare a casa per recuperarne una oppure recarvi alle casse nella speranza che una cassiera di buon cuore vi cambi una banconota, con il rischio però di ritrovarvi poi stracolmi di monetine solo per averne una da utilizzare nel carrello della spesa.

Ebbene esiste anche un altro metodo, un trucchetto utile che vi consentirà di sbloccare ugualmente il carrello dall’apposita fila di contenimento anche senza avere una moneta (o il gettone per il carrello) con voi.

Come sbloccare il carrello della spesa senza monetine: ecco il trucchetto utilissimo

Con questo metodo infatti sblocca senza problemi il carrello facendolo venire via dal gancio, permettendolo di utilizzarlo comodamente per acquistare ciò che avete scritto sulla vostra nota della spesa. La tecnica per riuscirci è una sorta di alternativa all’impiego della monetina e prevede di utilizzare un oggetto che, quando siamo fuori casa, abbiamo sempre con noi e che quindi non dovrebbe essere difficile da trovare.

Dalla chiave al portachiavi, come sbloccare il carrello
Si possono usare diversi oggetti utili per sbloccare il carrello (Liquida.it)

Stiamo parlando di una chiave semplice, di quelle in metallo e con la testa dalla forma arrotondata. Proprio la testa richiama per dimensioni e forma la moneta da un euro che solitamente si inserisce nel carrello ma non tutti quando si trovano senza monetine riflettono su questo aspetto. Ebbene l’operazione di ‘inserimento’ è la medesima ed il carrello si sgancerà facilmente; terminata la spesa potrete, come d’abitudine, riporlo nuovamente nella fila di contenimento all’interno del supermercato o nelle apposite aree predisposte tra i parcheggi.

Altri trucchi per sbloccare il carrello

Pensate che sia finita qui? Non proprio perché qualora non aveste una chiave di quella forma a disposizione esiste anche un’altra alternativa ovvero un altro oggetto molto utile per prendere possesso di un carrello. Si tratta del portachiavi in plastica con l’etichetta: anche in questo caso è davvero perfetto per sganciare il carrello.

Oppure la linguetta di una lattina, che potrete tenere sempre con voi all’interno del portafoglio per averla a disposizione all’occorrenza; provando ad inserirla nel vano della moneta potrete anche in questo caso usare il carrello. In alcuni supermercati, e qui concludiamo, anche la stessa carta fedeltà del supermercato, essendo rigida ed arrotondata, funziona alla perfezione. Ma in questo caso il suggerimento è quello di utilizzarne una già scaduta o che non utilizzate perché vi è sempre il possibile rischio che si rompa.

Impostazioni privacy