Pasta fredda velocissima, tutti gli ingredienti a crudo e non sporchi niente: il pranzetto dei sogni

Lascia perdere la solita insalata di riso: quest’estate prova la nostra pasta fredda velocissima, metti tutto a crudo e non sporchi nulla!

Tra le ricette estive preferite da noi italiani c’è senza dubbio anche quella della pasta fredda. Una versione più fresca e leggera della solita pastasciutta e che si può realizzare con tantissimi ingredienti diversi. Con il tonno, la mozzarella, i pomodori, le olive e chi più ne ha più ne metta!

pasta fredda ricetta velocissima
Pasta fredda: la ricetta velocissima da non perdere (Liquida.it)

Quest’oggi, però, vogliamo svelarti una ricetta velocissima che ti farà di sicuro perdere la testa fin dal primo assaggio. Segui il procedimento alla lettera e lasciati stupire dal gusto. Farla è davvero semplice: si mette tutto a crudo e non si sporca niente! Insomma, un vero e proprio sogno non solo per il palato!

Pasta fredda velocissima: il pranzetto dei sogni pronto in pochi minuti

Per preparare un pranzetto estivo da sogno non serve trascorrere lunghe ore in cucina o procurarsi ingredienti costosi. Basta conoscere le giuste ricette per stupire tutti con qualcosa di assolutamente favoloso. A tal proposito, quest’oggi vogliamo svelarti come preparare la nostra pasta fredda velocissima e ricca di gusto. Gli ingredienti si mettono tutti a crudo ed in men che non si dica questa delizia è pronta da portare in tavola.

preparare pasta fredda velocissima
La ricetta della pasta fredda velocissima più buona del mondo (Liquida.it)

Ingredienti:

  • 320 grammi di pasta corta a scelta;
  • 250 grammi di pomodorini;
  • 50 grammi di rucola;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 100 grammi di ricotta salata;
  • 4-5 figlie di basilico;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.;
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Se ti piace la pasta fredda non puoi assolutamente perderti la nostra ricetta di oggi. Per prima cosa, prepara la pasta facendo bollire una pentola d’acqua salata sul fuoco.
  2. Nel frattempo, lava e taglia i pomodorini a spicchi e mettili in una scodella abbastanza capiente. Condiscili con uno spicchio d’aglio, un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, una grattata di pepe e qualche foglia di basilico fresco spezzettato a mano.
  3. Lascia insaporire il tutto per almeno 20-30 minuti e, trascorso il tempo necessario, togli l’aglio ed aggiungi la rucola già pulita e la ricotta salata grattugiata grossolanamente.
  4. Quando sarà tutto pronto, scola la pasta ancora al dente e trasferiscila nella scodella con il condimento. Manteca tutto a freddo mescolando ben bene e vai ad impiattare, aggiungendo ancora una grattata di ricotta salata in ciascun piatto. Semplicemente da leccarsi i baffi!

Il consiglio extra: per questa ricetta ti consigliamo di usare le orecchiette, ma andrà bene qualsiasi altro formato di pasta corta come ad esempio le penne, le farfalle o i fusilli. Sei un’amante della pasta? Dimmi qual è il tuo formato preferito e ti sveleremo chi sei veramente.

Impostazioni privacy