Password del Wi-Fi, il trucco da smartphone che nessuno conosce: privacy in pericolo

Lo sapevi che la tua privacy potrebbe essere ora messa in pericolo da questo trucco smartphone? Scopriamolo insieme.

Sempre e costantemente con noi, gli smartphone sono diventati ormai l’accessorio di cui nessuno riesce davvero a fare a meno: grazie a loro, infatti, riusciamo a essere connessi con qualsiasi parte del mondo e soprattutto a svolgere qualsiasi delle nostre necessità. Uno degli aspetti su cui però, i cellulari di oggi, sono molti attenti è proprio la privacy.

privacy
Password del Wi-Fi: privacy in pericolo – liquida.it

Una volta che viene impostata una password, per esempio, riuscire a raggirarla (a meno che non si è degli informatici esperti) è semplicemente impossibile. Possiamo provarle tutte, ma a meno di indovinare il codice in questione, gli smartphone di oggi hanno una privacy veramente a prova di bomba.

Ma è davvero così? C’è in realtà un trucchetto che non tutti conoscono ma che vi permetterà di raggirare le impostazioni di privacy programmate proprio sulle password del wifi. Scopriamolo insieme.

Smartphone, il trucco che mette a rischio la tua privacy

privacy
Password del Wi-Fi: privacy in pericolo – liquida.it

Uno degli ostacoli principali che incontriamo, quando si tratta di privacy, è quello costituito dal muro del wifi: quante volte, insomma, ci è capitato di andare a casa di un nostro amico e di non conoscere la password. O ancora di trovarci già collegati ma non di poterla trasferire anche ad altre persone? Ebbene da oggi questo non è più un problema. Tutto ciò che devi fare per mettere in pratica questo trucchetto infallibile e che potrebbe cambiare del tutto la tua percezione di utilizzare il tuo smartphone è aprire le impostazioni del tuo smartphone.

A questo punto dedicati in particolar modo alla sezione del Wifi, aprendola e visualizzando tutte le reti a cui ti sei collegato almeno una volta da quando hai quello specifico cellulare: noterai sin da subito che vicino ad alcune è presente un lucchetto, il che sta a indicare che si tratta di una linea protetta e che necessita per tanto di password. Ma non temere: ecco il trucchetto per raggirare questa impostazione della privacy.

Clicca sulla linea wifi che ti interessa e clicca sulla password, la quale come ben sai ti apparirà come coperta da alcuni puntini: un altro segnale di privacy protetta. Non tutti però sanno che tutto ciò che bisogna fare, per scoprire la password in questione, è semplicemente cliccare su di essa: in questo modo diventerà visibile ai vostri occhi ma non solo! Avrete adesso la possibilità di poterla copiare e incollare in una chat o nelle note del vostro cellulare in modo tale da non perderla mai e soprattutto da poterla inviare anche ad altre persone.

Impostazioni privacy