Nuovi bandi per comprare casa a prezzi stracciati, ecco dove

Hai mai sentito parlare della possibilità di acquistare un immobile a un prezzo stracciato? Ecco come fare e soprattutto in quali luoghi

Sempre di più, nel nostro Paese, si sente parlare della possibilità di acquistare un immobile a un prezzo semplicemente stracciato se non addirittura regalato. Insomma, una vera e propria utopia, quasi come se si vivesse all’interno di un film, ma questa possibilità esiste davvero. 

casa a un euro
Nuovi bandi per comprare casa – liquida.it

Come ben sappiamo e spesso sentiamo dire, uno dei passi più importanti che da compiere nel corso della vita è proprio quello dell’acquisto di una casa: questo, infatti, rappresenta un po’ il passaggio ufficiale alla vita adulta e soprattutto autonoma. Non sempre, però, le nostre finanze sono delle più favorevoli e capita quindi che questo passaggio risulti complicato.

Ci sono però dei luoghi che, in Italia, potrebbero darci la possibilità di aggirare questo problema e di acquistare una casa a un prezzo semplicemente da sogno. Per scoprire in che modo è possibile farlo, non dovete fare altro che continuare a leggere: ecco tutto quello che serve sapere.

Casa a prezzi stracciati, ecco dove e come

Ebbene sì, esistono alcuni luoghi nel nostro Paese dove è possibile acquistare una casa a un prezzo ridottissimo se non addirittura simbolico. Stiamo parlando di immobili venduti al valore di un euro, con il fine di invogliare la gente a stabilirsi in borghi ormai spopolati nella speranza di farli rivivere.

casa a un euro
Nuovi bandi per comprare casa a prezzi stracciati – liquida.it

É dunque importante sapere quali sono le zone in cui è possibile effettuare questi veri e propri affari. Solitamente le zone in cui viene utilizzato questo sistema di ripopolamento si trovano nel sud Italia.

Nello specifico, ci sono alcuni comuni che proprio nel corso del 2023 saranno interessati da questi specifici bandi grazie ai quali sarà possibile acquistare un immobile dal simbolico valore di un euro. Stiamo parlando di Bonnaro, Caltagirone, Cammarta, Pettineo, Pratola Peligna, Sambuca di Sicilia, Sant’elia Pianisi, Taranto e Troina.

C’è un piccola condizione da conoscere, prima di accedere ai bandi per l’acquisto di questi immobili: per poter approfittare di queste occasioni imperdibili, bisogna utilizzare le case in questione con uno scopo turistico-aziendale, o ancora residenziale.

Inoltre sono a carico dell’acquirente e nuovo proprietario tutte le spese relative a volture e atti notarili. A queste si aggiunge una spesa che può risultare molto più ingente rispetto alle precedenti, ovvero quella necessaria alla ristrutturazione dell’immobile appena acquistato.  

Impostazioni privacy