Mossi, lisci o ricci? Questa è la piega fai da te che sta bene a tutte e si fa in pochi passaggi

Vuoi cambiare look senza tagliare i tuoi capelli? Esegui  questa piega, in pochi passaggi potrai cambiare l’aspetto della tua chioma ogni volta che desideri.

Le donne hanno spesso voglia di giocare con il loro aspetto e, come è noto quando si vuol cambiare l’immagine che si offre al mondo si parte proprio dai capelli. Così orde di ragazze, giovani e meno giovani quotidianamente si interrogano sulla piega fa effettuare.

Messa in piega
I passaggi per una piega perfetta Liquida

Mossa, liscia o riccia? Le signore sono per natura incontentabili e sognano di poter sfoggiare look sempre nuovi e freschi. Ma non c’è da disperare perchè è davvero possibile ed in poche semplici mosse.

Esiste infatti una tecnica speciale che consente di ottenere dei grandi risultati senza particolari sforzi. Una messa in piega di facile esecuzione che tutte possono realizzare. Siete pronte a scoprire di cosa si tratta? Bene, non resta che leggere quanto segue!

I passaggi per una piega perfetta

Anche grazie all’uso dei social, sempre più persone stanno acquisendo le giuste informazioni per migliorare significativamente il loro aspetto. Negli ultimi anni infatti vi è stata un vero e proprio successo di corsi attraverso i quali i professionisti insegnano agli allievi come enfatizzare i punti di forza del proprio viso per metterli in risalto, minimizzando i difetti.

Donna che asciuga i capelli
La piega che sta bene a tutte, come realizzarla Liquida

Questo delicato passaggio che consta nell’analisi del volto e delle sue specifiche caratteristiche include anche l’esame dei capelli. Attraverso infatti lo studio della chioma, gli esperti lavorano per realizzare il taglio e il colore più adatto alla struttura facciale, per tirare fuori il meglio, tutto il potenziale inespresso.

Sono tantissime infatti le donne che pur possedendo una bellezza straordinaria, nascondono le proprie fattezze inconsapevolmente, trincerandosi dietro a make up ed acconciature sbagliate.

Per scoprire quale sia il taglio di capelli più adatto al proprio viso la prima cosa da fare è dunque quella di analizzare la lunghezza e la larghezza del viso, per poi studiare le dimensioni di occhi, naso, zigomi e bocca. Fatto questo passaggio si potrà agire per migliorarne l’aspetto.

Se il viso è tondeggiante si dovrà optare per un taglio sfilato, meglio se la piega è liscia. In questo modo si allungherà otticamente. Se invece è quadrato o magro e fine, tagli pari e pieni saranno da preferire, meglio se la piega sarà mossa.

Per le fortunate che invece hanno il viso ovale, possono davvero sperimentare qualsiasi acconciatura, anche quella riccia. Ma, sapevate che esistono dei passaggi basici per effettuare un’acconciatura perfetta? Sia che vogliate ottenere un effetto riccio, mosso o liscio le cose da fare sono poche ma essenziali.

Per prima cosa munitevi degli strumenti giusti, la spazzola deve avere una forma piatta per un effetto liscio, tonda per pieghe mosse. Attenzione poi al phon, meglio se le temperature non sono altissime e, passaggio fondamentale, applicate sempre un siero protettore.

Il segreto per avere dei capelli perfetti, è quello di asciugare i capelli togliendo l’acqua in eccesso, poi attendere qualche minuto per poi riprendere. Questo passaggio consente al capello di ricevere meglio il trattamento e di procedere con la messa in piega più adatta al proprio viso, il risultato è garantito!

Impostazioni privacy