Michelle Hunziker festeggia il traguardo: “Ne abbiamo fatta di strada” | Sono passati 16 anni

Michelle Hunziker festeggia un traguardo incredibile, un percorso che le ha dato enormi soddisfazioni e gioie: ecco di cosa si tratta

Conduttrice svizzera naturalizzata italiana, Michelle Hunziker ha iniziato a lavorare nel mondo dello spettacolo come modella e, man mano, è riuscita anche a far emergere tutta la sua travolgente simpatia e le sua capacità artistiche. Oggi è considerata una delle donne più di talento e di personalità della televisione italiana ma, lontano dagli schermi, porta avanti progetti altrettanto importanti.

Michelle Hunziker festeggia il traguardo
Michelle Hunziker traguardo: emozione palpabile (liquida.it / ansafoto)

L’abbiamo conosciuta quasi tutti grazie a Zelig, il primo programma che le ha permesso di far emergere, oltre alla sua palese bellezza, anche la sua travolgente simpatia. Nel corso degli anni, poi, ha partecipato a numerose trasmissioni fino al suo one woman show Michelle Impossible, coronamento di una carriera incredibile. Di recente, però, la conduttrice ha festeggiato un traguardo decisamente importante: ecco di cosa si tratta.

Michelle Hunziker festeggia: che traguardo!

Michelle Hunziker non è solo una conduttrice impegnata, ma è anche un’imprenditrice, una mamma e un’attivista. Nel 2007, infatti, ha fondato DoppiaDifesa, un’associazione che vuole quotidianamente difendere e tutelare tutte le vittime di violenza domestica attraverso un concreto supporto legale, sanitario ed anche psicologico. Sono molte le donne e gli uomini che si rivolgono all’associazione per uscire da situazioni violente o pericolose e, per questo motivo, Michelle Hunziker ha voluto celebrare un traguardo importante.

Michelle Hunziker festeggia il traguardo
Michelle Hunziker è emozionata per il traguardo (liquida.it / ansafoto)

DoppiaDifesa, negli anni, non ha solo difeso le donne e gli uomini vittime di violenza ma ha anche fatto passi da gigante a livello legale. Prima, infatti, ha portato in Parlamento la proposta di legge sullo stalking, diventata poi effettiva e successivamente ha creato anche un DDL che supporta la richiesta di aiuto di chi vive situazioni violente.

In questi giorni, però, il terzo grande traguardo: DoppiaDifesa ha siglato un protocollo d’intesa con l’Ordine nazionale dei consulenti del lavoro finalizzato a formare e ricollocare tutte le donne e gli uomini che hanno subito violenza domestica, così che la loro indipendenza economica sia garantita. Avere un posto di lavoro garantito, infatti, è solo uno dei tanti passi che le associazioni di questo tipo vogliono assicurare a tutte le vittime, poiché senza una minima indipendenza economica si diventa più vulnerabili sotto ogni punto di vista.

Impostazioni privacy