Le 5 cose da sapere prima di acquistare un climatizzatore (ed evitare brutte sorprese)

Se abbiamo intenzione di acquistare un condizionatore è necessario prima sapere 5 cose fondamentali per evitare sorprese: ecco quali.

Con l’arrivo dell’estate si pensa al mare, alle ferie, alla spensieratezza, alle vacanze. Tuttavia, non ci sono solo aspetti positivi in questa stagione.

climatizzatore caldo
Trucchi per il climatizzatore (Liquida.it)

Non ci dimentichiamo infatti del caldo torrido per via dei cambiamenti climatici che rendono sempre più difficile la gestione delle temperature alte. Purtroppo la spossatezza e i cali di pressione corporea sono all’ordine del giorno.

Si consiglia infatti di prendere integratori a base di magnesio e potassio. Per riuscire a contrastare il caldo, l’unica soluzione possibile sembra essere proprio il condizionatore, perché è l’unico che riesce a climatizzare in modo ottimale la casa, sia in estate che in inverno. Acquistarlo sembra quindi essere un vero e proprio investimento e tutti dovremmo averlo in casa, se lo utilizziamo con la giusta consapevolezza.

È davvero vantaggioso installarlo in casa perché regola la temperatura sia in estate che in inverno, rendendo quindi più confortevole l’abitazione. Ma non solo, riesce anche a mantenere il giusto livello di umidità in casa che deve tenersi sempre tra il 40% e il 60%. Non tutti lo sanno ma il climatizzatore filtra e purifica l’aria che respiriamo. Ma cosa è necessario sapere prima di acquistarlo?

Acquisto climatizzatore: cosa sapere prima di comprarlo

Scegliere il condizionatore giusto non è così facile, spesso ci lasciamo trasportare dall’istinto o dalla fretta per via del caldo. È importante però sapere delle cose, ma soprattutto considerare diversi fattori prima di comprarlo. Se si è indecisi se sul fisso o il portatile, bisogna considerare che nel primo caso ci deve essere un tecnico che lo installi, quindi un costo maggiore però sono silenziosi, ideali per il riposo notturno. Quelli portatili sono più pratici perché hanno anche le rotelle, inoltre non bisogna installarli.

i consigli prima di acquistare il climatizzatore
Se hai intenzione di acquistare il condizionatore, ecco cosa devi sapere-liquida.it

Se l’ambiente da climatizzare è piccolo o si tratta di poche stanze, meglio optare per quello portatile. Al contrario, se l’ambiente è di grandi dimensioni, meglio optare per il fisso, magari multi-split. È inoltre importante capire quale potenza scegliere che si misura in BTU/h, ovvero capacità di raffreddamento in un’ora. Basta moltiplicare 340BTU/h per i metri quadrati della stanza in cui si vuole istallarlo. Ovviamente è importante considerare che maggiore è la potenza, maggiore è il consumo.

I condizionatori possono essere anche Inverter o on-off. Gli inverter possono essere regolati costantemente, ed inoltre già dall’accensione arriva alla temperatura desiderata e poi tende a mantenerla stabile. Quelli on-off, invece, sono più semplici e infatti costano meno. Nel momento in cui viene raggiunta la temperatura che si imposta, si spengono, per poi ripartire se c’è una modifica di gradi. Questo causa però maggiori sbalzi termici e quindi un maggiore consumo.

Impostazioni privacy