L’alternativa al pane per dimagrire: la verità dell’esperta potrebbe farti cambiare idea

Siamo sicuri che sostituire il pane con alternative come crackers e grissini sia davvero una buona scelta? Scopriamolo insieme all’esperta: cambierete idea!

Se stai cercando di perdere peso, potresti aver eliminato completamente il pane dalla tua tavola, magari sostituendolo con crackers e grissini. Tuttavia, non è affatto come si potrebbe pensare: spesso, infatti, questi sostituti potrebbero sembrare più light e salutari, ma non è affatto così e, anzi, potrebbero in qualche modo finire per sabotare la tua dieta!

L'alternativa al pane per dimagrire
L’alternativa al pane per dimagrire – Liquida.it

Facciamo chiarezza con la dottoressa Daniela Biserni, che sulla pagina Instagram prevenzioneatavola spiega accuratamente perché si tratta di un errato luogo comune.

Il pane è davvero nemico della dieta?

L’esperta, nel suo reel, esplora punto per punto tutto quello che c’è da sapere prima di scegliere di sostituire il pane con alimenti confezionati. Vediamoli insieme:

  • 150 kcal in più 
    Proprio così! A parità di peso, alimenti spesso scelti per sostituire il pane in un’alimentazione sana e ipocalorica hanno in realtà in media circa 150 calorie in più rispetto al panificato. Questo succede perché, oltre alla quantità di olii aggiunti durante il processo di preparazione per migliorarne sapore e consistenza, cracker e grissini sono alimenti secchi, dunque disidratati, e di conseguenza presentano una maggior concentrazione di nutrienti e, appunto, calorie.
  • Zuccheri e grassi extra
    Per migliorare la croccantezza e il sapore di cracker e grissini, spesso vengono aggiunti zuccheri e grassi durante la loro produzione. Ecco perché, di fatto, questi sostituiti erroneamente ritenuti più sani possono influire negativamente sulla tua dieta.
  • Alto quantitativo di sale
    Un’altra considerazione importante è il contenuto di sale: molti di questi alimenti secchi contengono altissimi livelli di sale e l’eccesso di sodio, si sa, è un fattore tutt’altro che benefico per il nostro organismo.
La verità dell'esperta potrebbe farti cambiare idea
La verità dell’esperta potrebbe farti cambiare idea – Liquida.it

Ecco, in definitiva, perché preferire il pane:
Contrariamente a ciò che si pensa, il pane può tranquillamente essere inserito in una dieta sana e equilibrata. Non solo: optando per varianti integrali si può anzi godere dei nutrienti essenziali contenuti in essi, come fibre, vitamine e minerali. Inoltre, il pane offre valori nutrizionali decisamente più completi rispetto a molti cracker e grissini, senza zuccheri, grassi e sale in eccesso, al contrario, come abbiamo appena visto, presenti nelle sue alternative “secche”.

Insomma, per perdere peso in modo efficace non è affatto necessario eliminare un alimento sano come il pane, anzi! Piuttosto che optare per sostituti di fatto più calorici e nocivi, scegli le sue varianti più nutrienti, come quelle integrali, e ricorda che la chiave per la buona riuscita di una dieta risiede sempre nell’equilibrio e nelle scelte informate! 

Impostazioni privacy