Incidente Harry e Meghan, la reazione di Londra fa infuriare i sudditi: “Sono arrivati a questo punto”

Negli ultimi giorni non si parla altro che dell’incidente di Harry e Meghan. Ecco la reazione di Londra sull’accaduto che ha fatto infuriare i sudditi. 

Harry e Meghan se la sono vista brutta. Sono stati coinvolti in un incidente d’auto da brivido: tutto è accaduto lo scorso 17 maggio, nel tardo pomeriggio, mentre tornavano a casa da New York, dove si erano recati in quanto l’ex attrice è stata premiata nell’ambito dei Women of Vision Awards per il suo impegno nelle cause femminili.

Harry e Meghan, sudditi infuriati
La reazione della Royal Family all’incidente occorso ai Sussex ha fatto infuriare i sudditi – Instagram @sussexroyals – Liquida.it

L’incidente automobilistico in cui sono stati coinvolti i Sussex è accaduto a seguito di un inseguimento da parte dei paparazzi. Saliti sul loro Suv, una decina di auto di fotografi si sono attaccate alla loro vettura, portando avanti una corsa durata quasi due ore che ha sfiorato la tragedia.

Esausti, Harry e la moglie hanno lasciato la loro auto. Di seguito sono saliti su un taxi nella speranza di seminare i paparazzi. Ma le cose sono peggiorate visto che si sono generate poi una serie di collisioni tra le automobili. Impossibile non fare un parallelismo con il passato quando la mamma di Harry, Lady Diana, ha perso la vita proprio nell’ambito di un incidente d’auto scaturito per via di un inseguimento dei paparazzi.

Dopo tanti anni, i Duchi ribelli rivivono un incubo simile, riuscendo però a salvarsi. A margine dell’evento spuntano dei retroscena sull’accaduto che stanno catalizzando l’attenzione globale. In particolare la reazione di Londra che avrebbe fatto storcere il naso ai sudditi.

Incidente di Harry e Meghan, la reazione di Londra nel mirino

L’incidente automobilistico di Harry e Meghan ha fatto prendere un bello spavento alla coppia che tuttavia non ha ancora commentato direttamente l’accaduto.

Harry e Meghan: il retroscena dell'incidente
Harry e Meghan – (Instagram @harrymeghandaily) – Liquida.it

Ma i Sussex non solo stati i soli a non intervenire sul drammatico evento. Re Carlo, la Regina Camilla e tutti gli altri Royal sembra che non si siano interessati a quanto accaduto e secondo il tabloid PageSix non avrebbero neppure contattato i Duchi per sapere come stanno. Nessuna telefonata quindi sarebbe arrivata da parte della Royal Family nei confronti dei Sussex, reazione che ha lasciato tutti di stucco. I Royal non hanno quindi posto minimamente la loro attenzione sull’accaduto e in molti ne sono rimasti basiti, sottolineando: “sono arrivati a questo punto”.

A intervenire sull’evento è stato, invece, il portavoce della coppia: “L’incidente ha provocato diverse collisioni: altre vetture sono state coinvolte. Siamo stati vicino alla catastrofe”. Parole su cui è intervenuto il tassista che ha trasportato Harry e Meghan, rimasto coinvolto nell’incidente, chiarendo come questa versione sia davvero esagerata.

Intanto i Sussex avrebbero richiesto alla Backgrid, agenzia di paparazzi, di poter visionare i filmati. La richiesta, però, è stata respinta in quanto non essendo proprietari del materiale non possono avere nessuna pretesta. Quindi i filmati rimangono top secret per la coppia.

Impostazioni privacy