In aereo non vanno mai fatte queste cose: quali sono e cosa rischi | Scommettiamo che le fai

Cosa non fare in aereo: le azioni e i comportamenti che sarebbe meglio evitare durante un volo per un viaggio piacevole e senza rischi.

Esiste un galateo dei viaggi in aereo? A quanto pare sì. O meglio: esistono una serie di cose e di comportamenti che sarebbe meglio evitare. Il tutto al fine di vivere un volo più sereno e di non disturbare gli altri.

Cose da non fare in volo
Cose da non fare in aereo – Liquida.it

Eppure siamo abbastanza certi che, anche se siete le persone più educate e attente del mondo, alcuni di questi comportamenti li avrete fatti anche voi in aereo. Ma non per cattiveria, solo per semplice disattenzione o ignoranza in merito a ciò che quell’azione poteva comportare.

Detto così forse vi stiamo anche spaventando più del dovuto. È arrivato quindi il momento di capire bene quali sono queste cose e quali comportamenti bisognerebbe evitare in aereo per un viaggio sereno e senza preoccupazioni di sorta.

Cosa non devi fare assolutamente in aereo

Il consulente di viaggi Gilbert Ott ha pubblicato un vademecum sui comportamenti da evitare e quelli che invece possono rendere il volo in aereo molto più piacevole. La prima cosa da sapere è che l’acqua del rubinetto in bagno non è potabile, quindi per evitare spiacevoli mal di pancia, meglio non berla per risparmiare sull’acquisto di una bottiglietta.

Volo aereo, cosa non fare
Cose da evitare assolutamente in aereo – Liquida.it

E nemmeno lavarsi i denti o accettare té e caffè offerti dalle hostess perché anche se bollita l’acqua potrebbe non essere perfettamente sterilizzata.. Allo stesso tempo però rimanere idratati durante il viaggio è molto importante, quindi per non sentirsi troppo spossati è bene munirsi di bottigliette d’acqua.

Non dimenticate poi che tavolini e tasche dietro ai sedili in aereo difficilmente vengono puliti con grande attenzione. Così come i depliant che passano di mano in mano a migliaia di persone e diventano quindi un ricettacolo di germi e batteri. Meglio avere un proprio libro, magari igienizzare con una salvietta il tavolino e sfruttare il proprio smartphone o tablet.

Attenzione poi agli oggetti di valore. Sui voli a lungo raggio soprattutto sarebbe bene tenere con voi sul sedile ciò a cui tenete maggiormente perché purtroppo esistono dei malintenzionati che, mentre tutti dormono in volo aprono le cappelliere e frugano tra i bagagli.

Altra buona norma per un viaggio piacevole per tutti è quella di non levarsi le scarpe. Prima di tutto perché i piedi in volo si potrebbero gonfiare e quindi rimettere poi le calzature potrebbe essere complicato. Secondariamente in caso di emergenza è sempre bene avere le scarpe ai piedi ed evitare che intralcino o facciano inciampare qualcuno.

Per un viaggio piacevole poi è consigliato sempre alzarsi e camminare un po’ avanti e indietro, soprattutto nel caso di voli molto lunghi. Allo stesso tempo vestirsi a strati per non sudare o non soffrire troppo il freddo a seconda delle temperature in cabina può diventare un suggerimento non solo utile, ma anche piuttosto furbo!

Questi sono dunque un po’ di consigli e comportamenti da non fare in aereo per evitare complicazioni, fastidi o rischi di brutte situazioni. E voi? Diteci la verità, vi è capitato di fare almeno qualcuna delle cose sconsigliate?

Impostazioni privacy