Immagina di stare meglio perché ti fai cullare dalla luce della luna: che cos’è il moonbathing

Farsi ‘cullare’ dalla luce della luna, che cos’è il moonbathing: la nuova frontiera del benessere psicofisico.

Alla ricerca del benessere di corpo e mente? La pratica del moonbathing si fa largo e conquista tutti, anche i Vip! Tutti conosciamo i benefici dell’esposizione alla luce solare: migliora l’umore, ci rende più produttivi e contribuisce alla produzione fisiologica di Vitamina D nell’organismo. Ma se invece ci interrogassimo sui benefici che ha invece la luce lunare sulla nostra persona?

Cos'è il moonbathing
Molti trovano nel moonbathing notevoli benefici, ma di cosa si tratta? – liquida.it

Sono ancora in pochi a conoscere questa pratica, ma una volta scoperta siamo sicuri che non sarà così facile da abbandonare. Il moonbathing è una delle pratiche a cui anche la supermodella Kate Moss non può rinunciare: dona benessere al corpo ma soprattutto alla mente, ecco perché dovresti provare!

Via le energie negative con il ‘moonbathing’: la pratica che mette di buon umore e ti fa stare bene

‘Moonbathing’, è una pratica che prevede di sdraiarsi sotto la luce emanata dalla luna per assorbire quella che viene definita ‘energia lunare’, in grado di convertire pulire l’organismo dalle energie negative per lasciare spazio a quelle positive in grado di garantire il benessere psicofisico.

Cos'è il moonbathing
Sono sempre di più le persone che si sottopongono ai “bagni lunari” ma quali benefici offre questa pratica? – liquida.it

A questa pratica si è avvicinata la supermodella britannica Kate Moss. Alla vigilia ormai dei suoi 50 anni, la donna non riesce ad accettare l’inesorabile trascorrere del tempo, e così dopo essersi trasferita dal cuore della città Londinese alle campagne dell’Oxfordshire ha completamente cambiato alcune delle sue abitudini e di conseguenza ha trasformato il suo stile di vita. Non solo ha ritrovato un contatto più diretto con la natura ma ha anche sperimentato questo nuovo approccio al benessere.

Non vi è una spiegazione scientifica legata a tale pratica, pertanto non è possibile sapere se gli effetti provocati sono per l’appunto quelli che la stilista e tutti quelli che hanno provato il moonbathing definiscono tali o se invece sia un po’ un ‘effetto placebo’ dato dalla convinzione che questa pratica arrechi vero benessere. L’assorbimento della luce lunare pertanto:

  • Favorisce la calma interiore
  • Favorisce una connessione più diretta con la natura
  • Aiuta a trovare l’equilibrio

Kate Moss in una precedente intervista, ha spiegato cosa fa: “Metto tutti i miei cristalli in un vassoio fuori in giardino. Usando i cristalli, pulisco la vita dall’energia negativa caricandola di energia positiva“. E voi ne avevate mai sentito parlare?

Impostazioni privacy