Hai due cani in casa, tutte le regole per una convivenza serena

Quando ci sono due cani in casi, la convivenza può non essere idilliaca: ecco quali sono le regole da rispettare per renderla serena.

I possessori di un amico a quattro zampe, in particolare di un cane, sanno quanto possa essere difficile la convivenza quando a fare il suo approdo in famiglia c’è anche un altro componente.

Convivenza tra due cani
Ci sono degli accorgimenti da adottare per avere una convivenza serena tra due cani – Liquida.it

Il nuovo arrivato infatti può andare a rompere l’equilibrio e per questo è bene sapere come comportarsi per far si che la convivenza tra due cani sia serena e felice. Si tratta di pochi e semplici comportamenti da mettere in atto che consentono di evitare conflitti e problematiche.

Di seguito vi sveleremo nel dettaglio in cosa consistono questi pochi e semplici accorgimenti che tra l’altro consentono di ottenere risultati davvero incredibili. Scopriamo insieme tutto ciò che c’è da sapere.

Due animali in casa, ecco come comportarsi

Quando in casa ci sono due cani in casa è importante sapere qual è il modo migliore di comportarsi per far si che tra di loro ci sia una convivenza serena. E’ fondamentale infatti sapere come intervenire per agevolare l’inserimento del nuovo arrivato in famiglia senza che questo possa creare attriti di varia natura.

Ecco come favorire una convivenza serena tra due cani
E’ importante evitare di fare differenze di trattamento tra due cani – Liquida.it

Prima di procedere in tal senso, il consiglio è quello di non optare per animali particolarmente dominanti e aggressivi. A tal proposito, bisogna dire che gli esemplari femmina sono più pacifiche e facili da gestire. Oltre a ciò, è importante sottolineare che ci sono alcune razze che risultano essere più possessive e competitive di altre. Tra queste ci sono i terrier ad esempio che difatti non amano condividere i loro spazi e le attenzioni. Al contrario i cani da caccia risultano essere di gran lunga più socievoli e per questo tendono ad accogliere in maniera più positiva la presenza di un loro simile.

Fatte le dovute premesse, il vostro ruolo affinché tra i due cani ci sia una convivenza pacifica e serena è fondamentale. Il primo luogo, il consiglio è quello di evitare di dare mangiare a entrambi insieme. In questo modo infatti si eviterà che uno dei due possa rubare il cibo all’altro. Ciò invece non vale nel momento in cui c’è da impartire ordini. Questi dovranno valere sia per entrambi così da evitare che possano nascere competizioni e dunque tensioni. È importante che non ci siano disparità di trattamento per evitare che ci sia un cane dominante che prevarica sull’altro.

Infine, il momento della passeggiata dovrà essere concesso ad entrambi e dunque il consiglio è quello di portarli a spasso insieme. In casa, le attenzioni dovranno essere concentrati in maniera eguale senza disparità. Come avrete avuto modo di capire si tratta di pochi e semplici da seguire ma che si riveleranno estremamente efficaci.

Impostazioni privacy