Giacomo Urtis, le durissime accuse di una paziente: “Per colpa sua ho il volto deformato”

Pioggia di polemiche su Giacomo Urtis, finito sotto accusa da una paziente. La testimonianza della donna mette i brividi, sapete che cosa è successo?

Il noto chirurgo dei vip è finito al centro dell’attenzione per un fatto che ha destato non poco clamore. A causa di alcune dichiarazioni molto forti fatte da una paziente, Urtis rischia addirittura di finire a processo. Il fatto risale a qualche tempo fa ed ha dell’incredibile.

giacomo urtis sorride
Giacomo Urtis accusato da una paziente – foto Instagram @giacomourtis (liquida.it)

Giacomo Urtis è ormai noto come il chirurgo dei vip, per l’altissimi numero di celebrità che di rivolgono a lui. Da Mara Venier a Francesca Cipriani, passando per Valeria Marini, Dayane Mello e tanti altri ancora, sono moltissimi i vip che hanno scelto Urtis per i loro ritocchini estetici. Con il tempo il chirurgo è diventato famosissimo non solo tra le star, arrivando a diventare un personaggio pubblico a tutti gli effetti.

Negli anni Urtis ha fatto parecchio parlare di sé anche per quanto riguarda il suo aspetto, secondo alcuni alterato dagli interventi di chirurgia estetica. Come se non bastasse, il noto chirurgo è finito sotto accusa da parte di una cliente, che ha deciso di rivolersi alle autorità dopo quanto accaduto. La testimonianza della donna risale al 2018 ed ha lasciato tutti a bocca aperta per ciò che ha raccontato.

Giacomo Urtis rischia il processo: l’accusa è pesantissima

Secondo quanto riportato da corriere.it, Giacomo Urtis potrebbe rischiare di finire a processo proprio a causa delle accuse lanciate da una sua cliente. La donna ha raccontato che cosa è successo ormai 5 anni fa, quando ha deciso di rivolgersi al rinomato chirurgo dei vip per dei piccoli ritocchini di bellezza. Quella che sarebbe dovuta essere una procedura rapida e veloce si è trasformata in un’esperienza terribile per la paziente.

Giacomo Urtis a processo
Giacomo Urtis e Francesca Fagnani a “Belve” – foto Instagram @giacomourtis (liquida.it)

La donna ha rivelato di essersi rivolta a Urtis per alcune iniezioni di filler al viso. Secondo il racconto della signora, dopo le punturine sono iniziati i primi problemi. “Mi ha deformato il viso”, ha affermato la donna, lanciando così una pesantissima accusa nei confronti del dottore. Non solo! La paziente ha anche riferito che Urtis avrebbe effettuato delle iniezioni in zone non adatte, portando così la donna a sviluppare granulomi sul viso. Oggi la paziente sta bene, ma ha comunque deciso di andare a fondo.

La nota testata riporta che l’udienza si terrà il 5 aprile. Come se non bastasse, questa non è la prima accusa ai danni dell’operato di Urtis. Il celebre chirurgo, infatti, sarebbe stato accusato anche di non avere le certificazioni adatte per alcune pratiche svolte all’interno del suo studio.

Impostazioni privacy