Frutta e verdura sicuri per la salute, questi hanno meno pesticidi | La classifica

Frutta e verdura spesso possono essere pieni di pesticidi, ma per fortuna ci sono delle tipologie sicure per la nostra salute. Di seguito andiamo a vedere la classifica.

Tutti gli anni l’Environmental Working Group (EWG), un gruppo americano di ricercatori di settori agricoli, stila la classifica “Clean Fifteen” la quale ci riferisce quali sono quei frutti e quelle verdure e ortaggi che sono più salutari e quindi meno avvelenati dai pesticidi. Andiamo a scoprire quelli del 2023.

Frutta e verdura sicuri
Frutta e verdura sicuri per la salute: ecco quali sono – Liquida.it

Se c’è una delle cose più importanti nel regime alimentare di ognuno di noi è quello di avere nelle nostre tavole frutta e verdura, alimenti importanti e imprescindibili nella famigerata dieta alimentare. Peccato però che spesso e volentieri sono contaminate dai pesticidi, quelle sostanze che sono potenzialmente cancerogene oppure interferenti endocrini.

Ad andare incontro ai consumatori di tutto il modo ci hanno pensato i ricercatori americani Environmental Working Group (EWG) i quali hanno rilasciato una classifica sui frutti e gli ortaggi che possono essere maggiormente avvelenati sul mercato. Ma, soprattutto, ci hanno rivelato quali sono quelli meno contaminati dalle sostanze chimiche e quindi più sicuri.

Frutta e verdura: la classifica di quelli meno contaminati

Sapere quali sono quei cibi che si possono mangiare con tranquillità, senza avere il dubbio che siano contaminati, è fondamentale per tutelare la nostra salute. È proprio per questo motivo che i ricercato di EWG hanno deciso di stilare ogni anno la classifica su quali sono quei frutti e quelle verdure che si possono mangiare senza problemi.

frutta e verdura non contaminati
Quali sono frutta e verdura non contaminati – Liquida.it

Al primo posto della classifica Clean Fifteen, realizzata sulla base dei dati delle indagini realizzate dal Dipartimento dell’Agricoltura e dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti, si trova l’avocado, ottimo sia per i dolci che nei salati. In seconda posizione c’è invece il mais dolce, mentre a chiudere il podio troviamo l’ananas.

Tra i prodotti più “puliti” ci sono le cipolle, mentre in quinta posizione troviamo il frutto esotico papaya. Alla sesta posizione ci sono i piselli dolci surgelati, poi seguono gli asparagi e il melone verde. Sulle tavole possono esserci tranquillamente anche i kiwi, dato che si trovano nella classifica EWG.

Alla decima posizione della classifica stilata dai ricercatori ci sono i cavoli, mentre i funghi e il mango si troviamo all’undicesimo e dodicesimo posto. Uno degli alimenti che sono considerati puliti sono le patate dolci, così come le angurie, ottimo frutto estivo. A chiudere la classifiche sono le carote, che si troviamo al quindicesimo posto.

Impostazioni privacy