Forno a microonde, se lo usi così è pericolosissimo: potrebbe esplodere

Il forno a microonde è fondamentale in cucina ma ci sono alcune abitudini che possono rivelarsi veramente pericolose a cui fare massima attenzione.

Nonostante oggi sia un elettrodomestico ampiamente sdoganato in cucina, la sua commercializzazione è arrivata solo nel 1955 dieci anni dopo la progettazione. Il primo modello fu una vera rivoluzione ed era impiegato solo a livello industriale.

Uso forno microonde
Forno a microonde (Liquida)

Grazie alla tecnologia è diventato un prodotto molto utile perché dotato di enormi vantaggi sia in termini di uso che di prestazioni.

Forno a microonde: può diventare pericoloso

Il forno a microonde permette di riscaldare e scongelare ma anche di cuocere ogni tipo di cibo, in questo modo si può risparmiare fino al 90% del tempo rispetto alla cottura tradizionale e anche ottenere un risparmio notevole dal punto di vista economico, addirittura del 70%.

Microonde pericoli
Come evitare di far esplodere il forno a microonde (Liquida)

Il forno funziona con i campi elettromagnetici, quindi diversamente rispetto ad un comune forno da cucina. Grazie all’interazione con la materia si generano delle onde che permettono alle molecole del cibo di muoversi, determinando il calore. Quindi un meccanismo sorprendente che richiede però anche delle attenzioni, proprio perché il suo funzionamento è particolare.

Il forno a microonde è straordinario ma ha anche dei rischi che spesso sono sottovalutati, proprio perché è un oggetto di uso comune e non si pensa a quello che potrebbe accadere. Come per ogni altro elettrodomestico, pur essendoci un funzionamento di base ci sono degli elementi che cambiano da modello a modello quindi è utile leggere il foglio con tutte le istruzioni legate all’uso per evitare rischi o danni.

Uno degli errori più comuni riguarda proprio i contenitori che vengono utilizzati all’interno. Non si possono impiegare tutti ma solo quelli che riportano il simbolo apposito e che sono studiati per la cottura nel forno a microonde. Nel caso più semplice si rischia di deformare il materiale ma in altre condizioni questo può esplodere o dare seguito a un incendio quindi è molto pericoloso.

Va ricordato poi che comunque il forno emette radiazioni quindi si devono seguire tutti gli standard di sicurezza, senza fai da te. La cosa importate è anche rispettare la lista di alimenti che si possono mettere all’interno, ad esempio non è possibile cuocere un uovo intero perché esplode, non si possono riscaldare delle vivande contenute in un contenitore senza rimuovere il tappo e non si può cuocere il peperoncino perché diventa cancerogeno.

Quindi va bene usarlo nel quotidiano ma con tutte le attenzioni del caso perché l’oggetto si può rivelate ben più pericoloso di quello che è possibile immaginare.

Impostazioni privacy