Finta pelle: si può riparare col trucchetto facile che ti fa risparmiare una montagna di soldi

La finta pelle dei tuoi indumenti si screpola? Non buttarli via, fai economia scoprendo questo utilissimo trucchetto!

Tutti noi abbiamo nell’armadio almeno una giacca, un pantalone o una borsa in finta pelle che adoriamo. Spesso però, questo materiale che va a sostituire la pelle vera, non è molto longevo e dopo poco, inizia a deteriorarsi attraverso delle screpolature. Ma perché subito buttare via i capi che arrivano a questo punto? Diamogli un’altra possibilità attraverso questo trucchetto infallibile. Vediamolo subito!

come salvare un capo in ecopelle
Non rinunciare ai tuoi capi in finta pelle solo perché sono rovinati. Ecco il trucco per ripararli! – Liquida.it

La finta pelle, anche conosciuta come ecopelle, è un materiale sintetico che viene utilizzato per imitare l’aspetto e la sensazione della vera pelle. Questo materiale è prodotto principalmente da due tipi di polimeri: poliuretano (PU) e policloruro di vinile (PVC).

Il tessuto in finta pelle è spesso utilizzato come alternativa più economica alla vera pelle, poiché è generalmente meno costoso da produrre e più facile da lavorare. Inoltre, il tessuto in finta pelle può essere prodotto in una vasta gamma di colori e texture, e può essere utilizzato per una vasta gamma di applicazioni, tra cui abbigliamento, mobili, automobili e accessori per la casa.

Il problema di questo materiale è che esso si rovina molto facilmente e dopo pochissimo tempo. Infatti, spesso le persone appena iniziano a vedere le prime crepe anti-estetiche, tendono a buttare via l’articolo e a sostituirlo e questo è un grande svantaggio sia a livello economico che ambientale. Questo perché è importante ricordare che l’ecopelle è cruelty free ma comunque non è biodegradabile. Quindi, se vogliamo evitare tutto ciò, non ci resta che applicare subito questo trucchetto che salverà i nostri indumenti!

Salva i tuoi indumenti in finta pelle: ecco il trucchetto che ti consentirà di ripararli!

Partiamo subito dagli strumenti di cui abbiamo bisogno per riparare i nostri capi in ecopelle. Munitevi di vernice per tessuti, ovviamente dello stesso colore dell’indumento rovinato, un tubetto di colla bianca ed un paio di pennelli. Prendiamo subito uno dei pennelli e utilizziamolo per spalmare la colla su tutta la superficie da riparare. Fatto ciò, attendere che si asciughi la colla appena applicata e ripetere l’operazione stendendo un altro strato.

come recuperare gli indumenti in finta pelle
Trucchetto infallibile per recuperare i tuoi abiti e accessori in ecopelle: scoprilo subito! – Liquida.it

Quando la colla si sarà completamente asciugata, possiamo applicare la vernice sul tessuto con l’altro pennello, facendo più strati di vernice finché non si arriva ad un colore uniforme ed omogeneo. Questo trucco, farà sì che la screpolatura dell’ecopelle diventi invisibile, così potrete riutilizzare il vostro capo come se fosse stato appena comprato! Ovviamente, questo procedimento è possibile farlo su tutti i capi in ecopelle, anche su accessori come borse, cappelli, guanti e molto altro.

Incredibile vero? Non ti resta che provare subito a salvare i tuoi indumenti in finta pelle!

Impostazioni privacy