“Falso”: Meghan Markle, clamorosa indiscrezione sull’incoronazione di Re Carlo

Nuove indiscrezioni sull’incoronazione di Re Carlo III che è sempre più vicina. Ecco perché Meghan Markle dice che sono falsità.

Meghan Markle, il vero motivo dietro l'assenza all'incoronazione
Meghan Markle sconfessa le indiscrezioni sull’incoronazione-liquida.it-Fonte: Ansa

L’incoronazione di Re Carlo III si svolgerà il prossimo 6 maggio presso la cattedrale di Westminster a Londra, nel frattempo Meghan Markle ha bollato come false alcune voci al riguardo. Ecco cosa sta accadendo di preciso e come sta reagendo la corona.

In Uk si affrettano i preparativi per l’importantissima cerimonia che sancirà definitivamente e agli occhi di tutto il mondo il nuovo status di Re Carlo III erede di Elisabetta II che si è spenta l’8 settembre scorso. Sono previsti circa duemila invitati tra teste coronate e non per questo grandioso evento. Ormai è certo che il principe Harry comparirà da solo, senza la sua bellissima moglie e prole. Nelle ultime settimane si è discusso molto di questo aspetto cercando una motivazione per questa significativa assenza. Ma cosa bolle in pentola? Ecco tutti i dettagli della vicenda.

Meghan Markle dice no alle voci su di lei

I rapporti tra la famiglia reale e quella di Harry continuano a rimanere molto tesi, prova ne è il fatto che il duca del Sussex, come accennato, parteciperà da solo all’evento dell’anno. A indagare in modo più approfondito i motivi di questa apparizione in solitaria ci ha pensato il Telegraph. Dopo la celebre intervista rilasciata a Oprah Winfrey nel 2021 l’allora principe di Galles avrebbe scritto una lettera alla nuora lamentando la distanza con il secondogenito.

Meghan smentisce vovi sull'incoronazione
Meghan Markle, ecco perché non ci sarà all’incoronazione di Re Carlo III-liquida.it-Fonte: Ansa

A quel punto, secondo una fonte, l’ex attrice avrebbe risposto citando il nome di chi aveva fatto i commenti razzisti sul colore della pelle di Archie citati nell’intervista e i vari pregiudizi inconsci, cioè forme di razzismo basatati su comportamenti antiquati che le erano stati rivolti. La duchessa del Sussex però è rimasta delusa poiché si attendeva una risposta forte da parte del suocero, cosa che non si è verificata. L’attuale sovrano non ha punito nessuno. Da parte della moglie di Harry, tramite l’addetta stampa Ashley Hansen è giunta però una secca smentita.

Nella nota inviata a Bazar. com si legge che l’ex interprete di Suits vive la sua vita al presente senza pensare alla corrispondenza di due anni fa e a una conversazione di quattro anni fa. “Qualsiasi altra ricostruzione è falsa e ridicola”. Infine la portavoce ha invitato i tabloid e i corrispondenti reali a fermare questo circo estenuante. Chissà se ci saranno ulteriori sviluppi prima dell’incoronazione.

Impostazioni privacy