Divano in tessuto, come pulirlo ed eliminare qualsiasi macchia in maniera naturale

Se hai un divano in tessuto sul quale si è creata qualche macchia, ecco cosa devi fare per pulirlo e farlo tornare come nuovo: è facilissimo.

Quando si compra un divano nuovo, bisogna ponderare bene anche la scelta del tessuto. Se si hanno dei bambini, infatti, sarebbe meglio sceglierlo di un tessuto facile da lavare così che eventuali macchie si rimuovano con facilità e praticità. Se però ne avete uno in tessuto e non sapete come trattarlo, ecco i nostri consigli!

Come pulire un divano in tessuto
Smacchiare un divano in tessuto: come fare (liquida.it)

Una macchia sul tessuto del divano può dare molto fastidio, soprattutto nel caso in cui sia ben visibile e quindi sotto gli occhi di tutti. Per rimuoverla, però, non è sempre necessario sfoderare il divano e portare i tessuti in tintoria o in una lavanderia specializzata: seguendo i nostri consigli, il tuo sofà tornerà come nuovo e la macchia sparirà in men che non si dica.

Togliere una macchia dal divano in tessuto: come fare

Innanzitutto, qualsiasi sia il divano che avete prima di prendere qualsiasi detergente è importante aspirare tutta la superficie, passando l’aspirapolvere. In questo modo si rimuoveranno peli, capelli, polvere, acari e briciole e, con una spazzola a setole fini, si possono raccogliere anche tutte le impurità più sottili: questo passaggio è fondamentale.

Come pulire un divano in tessuto
Smacchiare un divano in tessuto: come fare (liquida.it)

A questo punto, se il divano è sfoderabile, rimuovete le coperture del divano e lavatele con acqua fredda, sapone neutro e centrifuga delicata, senza ammorbidente. Stendetele poi sul piano così che non si deformino. Se invece il divano non è sfoderabile, verificate il tessuto di cui è composto e, applicando un po’ di sapone neutro su un angolo poco visibile, assicuratevi che non ci siano reazioni strane. Se procede tutto liscio, pulite poi la macchia con il sapone e risciacquatela con un panno in microfibra umido.

Se però il divano è molto sporco e le macchie sono estremamente diffuse, trattatele una per una con una soluzione di acqua tiepida, aceto e bicarbonato di sodio. Unite in un litro d’acqua un bicchiere di aceto e un cucchiaino di bicarbonato, spruzzate poi questo composto sulle macchie e con un panno privo di lanugine strofinatela con movimenti circolari. In alternativa, potete anche usare dell’alcol in un flacone spray da applicare un po’ alla volta su tutta la superficie o potete creare una soluzione di mezzo bicchiere d’acqua e tre cucchiai di bicarbonato di sodio, da applicare sulle macchie.

Impostazioni privacy