“Dinamiche sgradevoli”: frecciata contro Ballando con le Stelle, arrivano critiche inattese

Ballando con le stelle non raccoglie solo consensi, di recente sono arrivate anche delle critiche forse davvero inattese: di cosa si tratta?

Non ci sono davvero dubbi sul fatto che sia uno degli show più seguiti della televisione italiana e cosi come è già successo nelle passate edizioni, anche quest’anno la padrona di casa si è trovata in mezzo a tanti colpi di scena e tante liti. Le stesse che hanno fatto storcere il naso a qualcuno del pubblico.

Ballando con le stelle situazione difficile
Dinamiche sgradevoli a Ballando con le stelle foto Ansa -liquida.it

In particolare ad averne parlato è stata una telespettatrice che senza troppi giri di parole ne ha discusso con Alessandro Cecchi Paone nella sua rubrica che il giornalista ha su Nuovo Tv e parlando dello show ha scritto: “Guardo Ballando con le stelle per rilassarmi, per godermi il sabato sera tra musica e intrattenimento puro. Invece, come ogni tanto succede, si vengono a creare dinamiche sgradevoli, nelle quali si finisce per litigare. Rilassatevi! La prossima volta cambio canale.”

Insomma un commento che non lascia spazio a nessun dubbio e che è stato preso molto in considerazione dal giornalista che non ha potuto fare a meno di dare una sua analisi molto diretta e attenta anche relativa al modo in cui negli anni la televisione è cambiata. Ma entriamo nel particolare.

Ballando con le stelle sotto accusa: “Dovrebbe cambiare natura, ne beneficerebbe”

Insomma le parole della lettrice hanno catturato la grande attenzione di Alessandro Cecchi Paone che non ha potuto fare a meno di analizzare in modo meticoloso quello che era l’argomento in questione, partendo dal fatto che le parole appena lette fossero davvero comprensibili e condivisibili.

Ballando con le stelle sotto accusa per via delle tante liti
Ballando con le stelle foto Ansa -liquida.it

“Comprensibile quello che dice. Tranne l’ultimo cenno sulla tentazione di cambiare canale. Perché non sembra una tendenza che incombe sul programma della brava Milly Carlucci” ha scritto e ancora: “Gli ascolti tengono, e anche molto bene nonostante ciò che ha cambiato in profondità la natura stessa della trasmissione. È diventato uno spettacolo molto abrasivo.”

Non ci sono davvero dubbi infatti sulla questione liti, nelle ultime puntata tra Teo Mammucari e Antonio Caprarica e lo stesso conduttore e Selvaggia Lucarelli sono volate parole davvero grosse che a quanto pare hanno anche stancato una parte del pubblico che segue lo show dalla sua prima ora.

“Insomma non è Ballando con con le stelle che deve cambiare e tornare alle origini. Ritengo che sia la televisione nel suo insieme a dover modificare la propria natura: ne beneficerebbero l’offerta e quindi i telespettatori” ha poi concluso sempre Alessandro Cecchi Paone e chissà se qualche altro suo collega la pensa allo stesso modo.

Impostazioni privacy