Dayane Mello, nessuno immagina cosa si nasconde nel suo passato: “Costretta a rubare per…”

Oggi incanta tutti con la sua meravigliosa bellezza, non tutti sanno però cosa ha subito in passato, Dayane Mello era anche costretta a rubare.

Dayane da anni è approdata in Italia diventando sempre più nota e amata, con la sua affascinante bellezza e la sua sensualità da vendere fa impazzire sempre tutti. I suoi affezionati e tantissimi fan ogni volta che la vedono restano sempre a bocca aperta, toglierle gli occhi di dosso è davvero impossibile.

Dayane Mello passato
Dayane Mello primo piano (Foto Instagram @dayanemelloreal) -liquida.it

Grazie al suo fisico mozzafiato e alla sua bellezza da sogno lavora nel mondo della modella come modella da anni. A renderla nota sono stati anche i reality a cui ha partecipato come concorrente, tra questi L’isola dei famosi, Pechino Express e il Grande Fratello Vip. Nel reality condotto su Canale 5 da Alfonso Signorini si è fatta conoscere meglio dal pubblico, il suo percorso è stato non poco apprezzato, arrivò infatti in finale.

Nella casa più spiata d’Italia si è lasciata sfuggire alcune rivelazioni che hanno spiazzato tutti. In molti non sanno che il passato di Dayane Mello non è stato affatto semplice e sereno. Il padre non c’era mai perché era un militare e la madre per vivere si prostituiva. La donna abbandonò l’ex gieffina e i suoi fratelli quando erano solo dei bambini.

Passato difficile per Dayane Mello, perché la modella era costretta a rubare

Al Grande Fratello Vip aveva raccontato che spesso soffriva la fame, con il fratello Juliano pur di sopravvivere avevano iniziato anche a rubare. Si sono dovuti arrangiare come potevano fin quando non tornò il padre.

Dayane Mello costretta rubare
Dayane Mello in posa (Foto Instagram @dayanemelloreal) -liquida.it

La sofferenza per Dayane Mello non è però finita, quando la madre ha trovato un nuovo compagno l’uomo picchiava spesso sia lei che i suoi fratelli. All’età di 17 anni dal Brasile si trasferì in Cile per lavorare come modella, col tempo è diventata molto famosa e apprezzata, anche in Italia.

Proprio mentre era nella casa più spiata d’Italia ha dovuto fare i conti con un dolore immenso, la morte del fratello Juliano. Il ragazzo aveva solamente 27 anni, è rimasto coinvolto in un incidente stradale. La notizia ha devastato l’ex gieffina, ma dopo aver riflettuto è rimasta al Grande Fratello Vip. Il motivo? In quel periodo a causa delle restrizioni dovute al Covid non avrebbe potuto recarsi in Brasile, ha quindi preferito affrontare il suo dolore nella casa, circondata da persone con cui aveva legato molto. Dopo il reality si era riconciliata con la madre, la donna però è venuta a mancare nel 2021 a causa di un tumore, un altro grande dolore per la Mello.

Impostazioni privacy